Online l'album di Manuel Scarano "Viaggio intorno a me" - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Online l’album di Manuel Scarano “Viaggio intorno a me”

Condividi questo articolo.

Burning Babylon - Manuel Scarano

Un giorno accendo la radio, mi capita di ascoltare Bruce Sprengsteen, precisamente il brano Dancing in the dark: “You can’t start a fire, you can’t start a fire without a spark…” ed è così che, nonostante la mia età, 40 anni suonati, si è acceso quel fuoco di cui lui parla nella sua canzone.

Da tanti anni pensavo di mettere insieme i brani che hanno rappresentato la mia crescita artistica e professionale, mi mancava solo la scintilla che mi spingesse a suonarli come si deve. Come ogni artista “importante”, ho ascoltato e riascoltato, cercato nei vecchi hard disk, quei pezzi che avevo solo accennato o registrato nella mia stanza con una chitarra classica, in cerca delle stesse emozioni che avevo già provato durante la loro stesura. Da qui è partita la macchina organizzativa dell’album nella sua forma attuale.

Ho scelto, tra i tanti, 6 o 7 brani che rappresentassero quelle emozioni: amore, ribellione, a volte rassegnazione agli eventi, a volte la volontà di cambiarli fino allo stremo delle mie forze; tutto era già racchiuso in quelle parole.

Nonostante io abbia una sala d’incisione, ho deciso di realizzare l’intero album chiuso a casa. Avevo la necessità di poterci lavorare anche la notte, o di passare un giorno intero a ricercare l’ispirazione. Solo lavorando chiuso in casa (quando ancora nessuno parlava di quarantena né di virus pericolosi) avrei avuto la genuinità originale che mi aveva spinto, molti anni prima, a scrivere ognuno di quei brani.

Gli unici tecnicismi presi in prestito dal mio studio, sono stati: un microfono, un preamp e un compressore, per il resto, ho realizzato tutto con un portatile e una scheda audio come quelle che tutti (o quasi) abbiamo a casa. Le chitarre sono state realizzate interamente da me con il mio muletto, una telecaster HB da 150 €, tutto questo a riprova del fatto che per ottenere un risultato decente non servono milioni di euro, basta poco e molta volontà.

Per quello che riguarda le tracce di basso, mi sono affidato al gusto quasi chitarristico di Francesco Grillo, mio fratello artistico da anni nonchè mio socio allo studio. Tutto il resto è arrivato grazie alla pazienza e alla pizza, i caffè, le sigarette…

Burning Babylon - Manuel Scarano, Viaggio intorno a me
Viaggio intorno a me, la cover

Il risultato finale sono 10 brani (3 dei quali scritti proprio in occasione dell’uscita dell’album), che, senza la pretesa di spaccare le classifiche mondiali, sono lo specchio di me stesso e di chiunque voglia ritrovarsi nelle mie parole.Certo, il fatto di avere una piccola etichetta indipendente che fino ad oggi ha promosso qualcuno dei soci della mia associazione, mi ha aiutato molto nella pubblicazione dell’intero album.

Questo è sempre stato l’intento di FM.wave, dare una mano ai ragazzi della Sicilia (e non solo) per venire fuori e dare ad ognuno qualche attimo di popolarità, sempre sperando che quell’attimo possa trasformarsi in una vita di soddisfazioni.

Tutti i brani dell’album mi rappresentano in qualche modo, ma ci sono dei brani chiave che hanno rappresentato una sorta di cambiamento, un’evoluzione cercata e influenzata dalle mode che si sono succedute negli anni.

“Viaggio intorno a me” il brano che dà il nome all’album è stato scritto in quarantena, con la collaborazione della mia compagna, Tiziana Gravina, le parole “sole, mare, profumo di libertà…” del ritornello parlano di quella voglia di evasione che tutti abbiamo provato e stiamo attualmente sperando.

“Se” è una ballata crossover che parla di amore e mette a frutto i miei anni passati al conservatorio a studiare canto lirico.

“Uccidimi adesso” gli effetti devastanti di una storia che finisce e le mille difficoltà nel venirne fuori.

“Io ti porterò” brano ispirato ai fatti di cronaca legati ad Oscar e Valeria, padre e figlia morti per attraversare il confine tra Messico e USA in cerca di una vita.

Insomma, ogni canzone del mio album parla delle sfaccettature della sensibilità comune.

L’album è già in vendita dal 31 marzo su tutti gli store digitali, al momento è impossibile decidere una data per l’uscita delle copie fisiche visti i blocchi imposti per molte realtà lavorative, ma di certo si comunicherà una data ufficiale e sarà accompagnata da un concerto in esclusiva, realizzato grazie alla passione e alla disponibilità di alcuni miei colleghi: Francesco Grillo al basso, Pietro Amico alla batteria e Daniele Buono alle tastiere.

Trovate i lyrics video sul canale Youtube di FM.wave, ed è possibile ascoltare l’album “Viaggio intorno a me” ai seguenti link:

SpotifyApple MusicGoogle Play MusicaDeezer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy