Tutto pronto per Onda Festival, il festival della musica “Made in Sicily” - Il programma - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

#BurningBabylon

La rubrica sull'altra musica, per fare, vedere ed ascoltare qualcosa di nuovo. Per chi, come noi, non si accontenta di ascoltare i propri dischi ormai vecchi di decenni ed ha sete di novita'.
BurningBabylon vuole provare a farvi conoscere una realtà musicale diversa, composta da numerose sfaccettature musicali di qualità, realtà spesso ignorate dai piu', ma non per questo di minore potenziale artistico.

Tutto pronto per Onda Festival, il festival della musica “Made in Sicily” – Il programma

Condividi questo articolo.

Dal 26 al 28 luglio al Lido Valderice | Valderice (TP)

Dal 26 al 28 luglio, nella località balneare di Lido Valderice concerti e show case gratuiti: è  il programma di Onda Festival, giunto alla sua seconda edizione. La tre giorni musicale “Made in Sicily” a 360 gradi, dopo il successo dell’anno scorso,  racconterà  il mondo che ruota intorno alle eccellenze musicali siciliane” così dichiara Rino Marchese, ideatore e direttore artistico del Festival.

«L’Amministrazione Comunale di Valderice è orgogliosa di ospitare Onda Festival. Un Festival che, oltre a rendere Lido Valderice un luogo attrattivo per i giovani riesce ad intrecciare la bellezza della musica a quella della cultura della nostra Sicilia. 

Lido Valderice sarà il palcoscenico naturale. Un evento che scommette nella potenza e nella magia della musica come occasione trainante di crescita per il nostro territorio, ampliando l’offerta culturale e turistica», così dichiara il sindaco di Valderice, Francesco Stabile.

Onda Festival 2019: gli ospiti 

Venerdì 26 luglio, alle ore 21.00, i Qbeta daranno il via alla manifestazione.

Amano definirsi un caos polimorfo, un calderone di influenze musicali fra le più varie. Hanno radici forti e profonde, quelle della Sicilia, su cui costruiscono la loro “visione” di una contaminazione senza limiti che è musica ma non solo: è cultura, è politica, è arte. Ad accoglierli sono ora lo ska, ora il funky, gli echi del pop di qualità degli anni ’80, e poi le sonorità afro, quelle dell’Est Europa.

Dalle ore 23.00 sarà ospite sul palco di Onda Festival Dj Delta. Live performer, party rocker, producer. Oltre vent’anni d’esperienza, una profonda conoscenza musicale unita a stile e tecnica. Campione Italiano e finalista mondiale del Red Bull Thre3style2016, la più spettacolare competizione fra DJs al mondo che ogni anno raduna i migliori performers di tutte le nazioni.

Per la seconda serata, di sabato 27 luglio, gli ospiti musicali saranno i Matrimia: dalle ore 22.00 si esibiranno tra le note del mix straordinario e trascinante delle melodie balcaniche, arabe, ebraiche con influenze della chanson francaise, del jazz maouche, della musica mediterranea, del reggae e del pop rock.

Il nome Matrimia (in italiano Mamma Mia) è un espressione molto usata in Sicilia che richiama qualcosa di emozionante e che lascia increduli, proprio come i loro concerti.

Si continua alle 23.00 con il concerto di Jaka, l’ambasciatore siciliano del reggae nel mondo, una straordinaria e coinvolgente carica live. Negli anni si è esibito in tutti i più importanti festival nazionali fino ad arrivare a prestigiosi palchi di tutto il mondo. Per l’occasione sarà presentato “Principessa siciliana” è il nuovo singolo e videoclip dell’artista tratto dall’ ultimo album “Il suono dell’isola”, un gioioso omaggio alla complessità delle donne, viste nella loro bellezza, intelligenza e capacità di affrontare il mondo.

L’ultima serata, quella di domenica 28 luglio, alle ore 21.00, vedrà sul palco, Luca Madonia. Catanese dall’aplomb inglese, esile ed elegante nell’aspetto ma con una voce possente, intensa e vibrante. Dagli anni 80 con i Denovo, al Sanremo con Franco Battiato. Luca Madonia entra nella scena musicale con il new wave inglese della fine degli anni settanta. Un mix tra lettura melodica e mediterranea delle influenze pop rock anglosassoni. Nel 1990 per Luca Madonia si apre la carriera da solista. La critica lo indica come uno dei cantautori più promettenti del pop italiano.

Domenica 28 Luglio, dalle ore 23.00, gran finale con Mario Incudine. È uno dei più rappresentativi della world music italiana, vanta collaborazioni con importanti artisti. Compositore, canzoniere e grande interprete della Sicilia e del canovaccio eterno dell’amore.

Tutto questo è “Onda Festival”, dal 26 al 28 luglio sotto le stelle di Lido Valderice.

L’ ideazione e la direzione artistica del Festival è del musicista e produttore siciliano Rino Marchese.

L’evento è organizzato dal Comune di Valderice e dall’Associazione Musicale Rinoscky Music, con il patrocinio dell’ARS – Assemblea Regionale Siciliana e il supporto di aziende.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

Stampa Stampa
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campagna di prevenzione Asp2: screening ginecologico (donna 25-64 anni), mammografico (donna 50-69 anni) e del colon retto (uomo-donna 50-69 anni).

Campagna informativa dell'Asp a pagamento

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy