Nuovo singolo e nuovo album in uscita per la band saccense Zizzania – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti

Nuovo singolo e nuovo album in uscita per la band saccense Zizzania

Condividi questo articolo.

Zizzania nasce a Sciacca nel 2012, con l’idea di comporre brani inediti di rock italiano. La band, fin da subito, focalizza l’attenzione sul mix tra testi e musica cercando per ogni parola il giusto suono e coniugando la ricerca sonora con la musicalità.

La formazione: Umberto Coco alla voce, Gigi Gallo e Saverio Liberto alle chitarre, Alessandro Smecca al Basso e Gery Palazzotto alla batteria.

Nel 2013 vincono il Pub Music Festival, intensificando la propria attività live per pub e locali anche grazie al sostegno di proprio pubblico che si consolida con il singolo “Aritmia”.

Promuovendo il singolo nel 2015, la band viene selezionata per esibrsi al Deejay On Stage, organizzato a Riccione da Radio Deejay.

Lo stesso anno la band partecipa alla compilation “30 Desaparecido” in ccasione del trentennale del primo album dei Litfiba, con una personalissima cover del brano “La preda”, a cui segue il primo album, nel 2016, dal titolo “Alchimia”.

Tra l’estate e l’autunno 2016 la band fa più di 30 date in tutta la sicilia.

Nel 2017 iniziano i lavori per il nuovo album che verrà registrato a Firenze sotto la produzione artistica di Fabrizio Simoncioni (gia’ tastierista di Ligabue, Litfiba, Negrita ed altri grandi nomi della musica rock italiana) che ha dato una svolta sonora all’impatto della band.

Il prossimo 13 Aprile, su tutti gli store digitali, su etichetta Vrec Music Label, uscira’ “Perdere le tracce”, nuovo singolo della band siciliana, in anticipazione  dell’album “Eclissi”, disponibile dal prossimo 22 Giugno.

Perdere le tracce e’ dedicato ad una generazione di trentenni che vive in un modo di illusioni, un mondo filtrato dai social dove sembrare è più importante che essere. Ma è quando tutti i punti di riferimento crollano ed i nodi arrivano al pettine che occorre fare i conti con se stessi e guardarsi in faccia, senza alibi: crescere, e saper decidere cosa ci renderà veramente liberi“.

Il singolo è supportato da un videoclip in animazione realizzato da Alvise Riviero Gonzalez.

Prossime date

27 Aprile – @ La Maison Pub (via Roma, 3, Sciacca).

Link utili

Facebook: ZizzaniaOfficial

Youtube: ZizzaniaOfficial

Video – La Preda (30 Desaparecido)

Video – Golconda

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

BurningBabylon News

Interviste

Vai alla sezione

Teniamoli d'occhio

Vai alla sezione

Live

Vai alla sezione

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.