Caltanissetta. Coltivare la terra senza ararla per evitare la desertificazione. Convegno sabato al "Di Rocco" - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Caltanissetta. Coltivare la terra senza ararla per evitare la desertificazione. Convegno sabato al “Di Rocco”

Condividi questo articolo.

Coltivare i prodotti senza arare il terreno grazie alla tecnica della semina diretta. Un metodo innovativo che consentirebbe di evitare di rovinare la terra e scongiurare i rischi di desertificazione. Argomento strettamente attuale quello di cui di parlerà sabato 14 aprile nell’aula magna dell’istituto alberghiero “Di Rocco” di Caltanissetta, in via Leone XIII, nel corso del convegno “GraNotill della Sicilia: un suolo fertile per il grano”.

Una tecninca, quella della semina diretta, su cui si sta impegnando l’associazione no profit “Semina diretta 2.0” il cui presidente Lino Falcone sarà tra i relatori dell’evento. A prendere la parola anche Giuseppina Terranova, dirigente scolastica del “Di Rocco”, il vicepresidente dell’Ars Giancarlo Cancelleri, l’assessore comunale allo sviluppo economico Giovanni Guarino, il sindaco di San Cataldo Giampiero Modaffari, il docente di Agornomia dell’Università di Palermo Dario Giambalvo, Salvatore Massimino della Federazione nazionale cereali dei giovani di Confagricoltura il coltivatore diretto (Direct Seeder 2.0) Paolo Balba. Previsti gli interventi del Dr. Lino Falcone, presidente di Semina Diretta 2.0 no profit e il docente di Economia ed estimo rurale dell’Università di Catania Biagio Pecorino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy