Caltanissetta. Truffe on-line e reati informatici in aumento. “Rischio alto per i minorenni” – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti

Caltanissetta. Truffe on-line e reati informatici in aumento. “Rischio alto per i minorenni”

Condividi questo articolo.

Truffe on-line e reati collegati al mondo di internet in aumento. Dicono questo i numeri legati alle attività di controllo della Polizia nell’ultimo anno; le cifre in sé non sono mastodontiche, ma è la percentuale di aumento che fa riflettere. Sono 26 le persone denunciate per truffa a mezzo internet, con un aumento del 61 per cento rispetto allo scorso anni, 8 quelle denunciate per disturbo e minacce telefoniche (+37 per cento), 19 le denunce per diffamazione e minacce online (+95 per cento), 3 per frode informatica (dato che resta stabile) e 9 le denunce per furto di identità (aumento del 67 per cento).

Fenomeni, per gli investigatori, che vanno tenuti sotto controllo anche perché nella “giungla” di internet si rischia di perdersi, visto che ci sono tanti episodi non denunciati e che a volte non è nemmeno facile individuare se non c’è un input da parte di una persona offesa o di un osservatore esterno.

Il rischio più alto lo corrono i minori, che rischiano sia di finire nei guai in quanto autori di reati che di subire conseguenze pesanti se cadono nella rete di pedofili o di loro coetanei “bulli”.

“I rischi sono alti – ha spiegato il questore Signer – spesso internet viene usato senza piena consapevolezza da parte dei giovani. Pensate ad esempio al danno che può causare un video messo in rete da ragazzi autori di uno scherzo pesante a danno di loro coetanei”.

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.