Caltanissetta, trentenne denunciata dalla Polizia per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Aggredisce e insulta gli agenti intervenuti per sedare una lite scaturita tra condomini - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Caltanissetta, trentenne denunciata dalla Polizia per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Aggredisce e insulta gli agenti intervenuti per sedare una lite scaturita tra condomini

Condividi questo articolo.

I poliziotti della Sezione volanti hanno denunciato alla locale Procura una nissena di 30 anni per i reati di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. L’equipaggio di una volante, di seguito a richiesta pervenuta alla sala operativa della Questura, sabato scorso è intervenuto in un condominio del centro storico, dove era stata segnalata una lite in corso tra condomini. Gli agenti hanno accertato che due gruppi di persone stavano litigato a causa della cenere di un barbecue, che era stato accesa in un balcone, che era caduta in quello dell’abitazione sottostante. I due gruppi familiari dopo le reciproche invettive sono venuti alle mani. Una donna, a causa delle lite, è stata, infatti, soccorsa da un’ambulanza del 118 che l’ha trasportata al pronto soccorso. Mentre gli agenti tentavano di riportare alla calma i litiganti, una trentenne si è scagliata contro questi ultimi insultandoli ripetutamente.

La donna è stata identificata e denunciata all’Autorità giudiziaria.  Tutte e dieci le persone che hanno partecipato alla lite, appartenenti a due distinti gruppi familiari, sono stati sanzionati per violazione delle misure di contenimento del Covid-19, infatti, i poliziotti hanno accertato che si trattava di parenti che si erano recati a casa dei propri congiunti per festeggiare il 25 aprile, violando così le norme concernenti le misure di contenimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy