Alcuni consigli su come gestire un eCommerce - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Alcuni consigli su come gestire un eCommerce

Condividi questo articolo.

La gestione del magazzino, per un’impresa e-commerce, è parte integrante del business.
Per far crescere l’attività, la soddisfazione del cliente è fondamentale: chi compra online vuole che il prodotto acquistato arrivi senza intoppi e nel minor tempo possibile. Ecco perchè diventa importantissimo il metodo di gestione del magazzino di una attività online.
Intanto iniziamo a pensare se sia il caso di avere un magazzino fisico o no.

Scegliere di avere un magazzino comporta un investimento in termini di tempo e denaro, bisogna acquistare o prendere in affitto un immobile e far fronte alle spese legate alle utenze. Inoltre servono un certo numero di pezzi per ogni articolo da vendere, investendo sulla merce prima di averla venduta. Bisogna anche organizzare i prodotti a seconda dello spazio a disposizione, in modo che sia facile e veloce movimentarli. Non dimentichiamo che un magazzino è uno spazio di informazioni da gestire: bisogna conoscere in ogni momento la quantità di prodotti presenti sugli scaffali, ingressi, uscite, resi, serve quindi un gestionale ecommerce dedicato e integrato con il nostro sito che permetta di aggiornare continuamente la situazione del magazzino.

C’è anche l’aspetto della logistica. Per farlo sarà necessario scegliere in maniera accurata uno o più servizi di corriere che ci garantiscano la consegna dei prodotti in tempi rapidi e soprattutto la loro tracciabilità.

In conclusione: la gestione diretta del magazzino e delle consegne è molto complessa, richiede investimenti di tempo e denaro, ma ci consente di avere tutto sott’occhio e intervenire tempestivamente in caso di problematiche legate all’approvvigionamento delle merci, soprattutto se abbiamo già esperienza nel settore logistica.

Se invece non abbiamo abbastanza tempo e competenze per gestire da soli il nostro magazzino, la soluzione migliore per noi potrebbe essere quella di affidarci al dropshipping.

Come funziona il dropshipping?

Il dropshipping ci permette di avere una gestione indiretta del magazzino, perché i prodotti che vendiamo sul nostro sito non sono stoccati in uno spazio reale da noi gestito, ma in quello di chi li produce o li commercia all’ingrosso.
L’acquirente compra la merce dal nostro sito e-commerce, noi incassiamo e paghiamo il nostro fornitore, che invia la merce al cliente finale.

Non investiamo tempo o denaro nella gestione di magazzino, non acquistiamo prodotti che non siamo sicuri di vendere e non ci occupiamo di spedizioni. Ciò che diventa basilare è quindi la scelta di fornitori affidabili.

Cosa ricercare in un fornitore:

  • affidabilità e piena disponibilità dei prodotti in vendita
  • onestà imprenditoriale e rispetto del nostro portfolio clienti (i fornitori non devono mai cercare di scavalcarci per proporre agli acquirenti una vendita diretta)
  • servizio consegne veloce e magazzino aggiornato, in grado di dialogare in tempo reale con la nostra piattaforma e-commerce.

Adesso che ci siamo liberati da tutta una serie di incombenze possiamo impegnarci di più nello sviluppo di strategie di marketing e dedicarci alle gestione amministrativa della attività online.

Ma attenzione, affidandoci al dropshipping una parte importante del nostro lavoro, strettamente legata alla soddisfazione del cliente, è nelle mani dei nostri fornitori.

Avviata l’attività e-commerce diventa fondamentale mantenere una contabilità il più possibile aggiornata, ordinata e razionale. Registriamo sempre tutte le fatture emesse e ricevute.

Oltre ad essere un obbligo di legge, conoscere la situazione economica e patrimoniale della nostra attività significa capire come sta andando il nostro business e ci permette una migliore pianificazione delle strategie future di vendita.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

Stampa Stampa
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campagna di prevenzione Asp2: screening ginecologico (donna 25-64 anni), mammografico (donna 50-69 anni) e del colon retto (uomo-donna 50-69 anni).

Campagna informativa dell'Asp a pagamento

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy