Un cittadino scrive al sindaco Gambino: "Per avere la città sempre pulita basterebbe coinvolgere la Polizia municipale" - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Un cittadino scrive al sindaco Gambino: “Per avere la città sempre pulita basterebbe coinvolgere la Polizia municipale”

Condividi questo articolo.

Egregio signor Sindaco,
spero innanzitutto, che i tantissimi impegni istituzionali e politici nonché amministrativi, non le tolgono il tempo per poter leggere questo messaggio. Ritengo opportuno che ogni cittadino di questa città dovrebbe prendere una iniziativa, per migliorarla. Sappiamo benissimo che stiamo attraversando un periodo significativo grazie a numerose iniziative e idee nuove (Settembre Nisseno) che ci renderà visibile in tutta la Provincia,e spero nel resto della Sicilia.
A tal proposito, oltre ad augurare ai nisseni di divertirsi e non denigrare l’evento, vorrei esporle una mia idea o iniziativa che potrebbe rivoluzionare la vivibilità in questa città.

Tutto ciò proviene sia dalle continue lamentele che si intravedono in città o nelle chat di Facebook, sia da quello che mi capita di vedere girando per la città. Non le nascondo che mi infastidisce il sentire additare sempre al Sindaco o all’amministrazione comunale tutte le problematiche a cui incorrono i cittadini e nella fattispecie per i rifiuti e per la pulizia della città, per non parlare di altro. In questo messaggio mi soffermo alla gestione dei rifiuti, alla pulizia della città e alla questione degli escrementi dei cani sui marciapiedi,per altro magari ne parliamo davanti ad un buon caffè.

Secondo me basterebbe coinvolgere in maniera sensibile il corpo dei vigili urbani facendoli girare per tutte le zone della città in maniera programmatica. Necessita attivare un numero WhatsApp che permette al cittadino di segnalare in maniera tempestiva, sia con dei filmati, sia con delle foto o sia con i messaggi direttamente ai vigili, l’eventuale irregolarità commessa, così da poter consentire loro un tempestivo intervento e poter multare chi commette l’irregolarità. Per irregolarità mi riferisco a chi passeggia col cane e non raccoglie gli escrementi che espleta lo stesso, a chi butta immondizia fuori orario e dove gli pare, a chi lascia elettrodomestici o simili sui marciapiedi,a chi cammina con lo scooter sui marciapiedi, al marciapiede che non viene spazzato, all’auto in doppia/tripla fila ecc.

Con questa idea secondo me si mette in condizione sia il cittadino che si lamenta e sia chi vuole rendere questa città migliore, di poter contribuire ad un servizio che nel tempo minimo potrebbe dare grandi risultati. Per attivarlo a mio avviso non occorrono grandissime risorse economiche , piuttosto una migliore organizzazione e gestione delle risorse esistenti.
A tal proposito se servono chiarimenti sono a completa disposizione(come le ho detto la invito per un caffè).
Ora non so se tutto ciò che le ho detto sia fattibile,ma è giusto che ogni cittadino di Caltanissetta dia alcuni consigli,idee per migliorare questa città aiutando l’amministrazione comunale.
Spero di non averle rubato tempo prezioso,e godiamoci questo Settembre Nisseno con il M’arricrio Rock Fest,il Rally nisseno fino alla conclusione della festa del nostro Santo Patrono del 29 settembre.
Buon lavoro Signor Sindaco.

Distinti saluti, Marco D’arma.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy