Questura di Caltanissetta, va in pensione l'assistente capo Giuseppe Randazzo - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua:
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Questura di Caltanissetta, va in pensione l’assistente capo Giuseppe Randazzo

Condividi questo articolo.
Rate this post

Ieri, 1 marzo, l’assistente capo coordinatore della Polizia di Stato Giuseppe Randazzo, in forza alla Questura di Caltanissetta, ha lasciato il servizio attivo per raggiunti limiti di età. L’assistente Randazzo è entrato in polizia nel 1989; nel corso della sua carriera ha prestato servizio alla Questura di Catania – Commissariato di P.S. di Adrano e alla Questura di Agrigento – Commissariato di P.S. di Canicattì, dove ha svolto servizi di controllo del territorio. Trasferito a Caltanissetta nel 1993, fino ai giorni nostri, ha svolto servizi di scorta e tutela a Magistrati e altre personalità a rischio sottoposte a misure di protezione. Nel corso della sua permanenza all’ufficio scorte della Questura nissena è stato assegnato a servizi fuori sede in occasione di eventi internazionali quali G8 e simili, ricevendo riconoscimenti ed onorificenze. Il questore Emanuele Ricifari ha rivolto un affettuoso ringraziamento all’assistente Giuseppe Randazzo che, con il suo apporto di elevato livello professionale, ha contribuito all’operato della Polizia di Stato di Caltanissetta sempre più votato al servizio del cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy