Minacce a Patronaggio: una busta con proiettile recapitata al procuratore di Agrigento - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Minacce a Patronaggio: una busta con proiettile recapitata al procuratore di Agrigento

Condividi questo articolo.

Il magistrato si è visto recapitare una busta anonima, contenente un proiettile e minacce contro la sua persona, la sua famiglia e i suoi figli.

La lettera, regolarmente affrancata, gli è arrivata sulla scrivania del suo ufficio. Patronaggio è stato già bersaglio la scorsa estate di simili avvertimenti, successivi al fascicolo di inchiesta aperto sul caso della nave Diciotti a carico del ministro dell’Interno Matteo Salvini, accusato di sequestro di persona.

Si tratta di minacce legate al tema dell’immigrazione e che sono indirizzate, come detto, anche contro i suoi tre figli. Peraltro, è solo l’ultimo di una recente serie di episodi di cui il procuratore è stato vittima: nei giorni scorsi, infatti, erano arrivate alcune mail dal contenuto simile.

Le indagini sul caso saranno coordinate dalla Procura della Repubblica di Caltanissetta.

La Procura di Agrigento, nelle scorse settimane, è stata al centro di un braccio di ferro con il responsabile del Viminale, Matteo Salvini, per la gestione del caso della Sea Watch e in particolare per la decisione, presa dal procuratore aggiunto di Agrigento Salvatore Vella, presente sull’isola, e dallo stesso Patronaggio, di far evacuare l’imbarcazione, posta sotto sequestro, facendo sbarcare i 47 migranti al porto di Lampedusa.

(http://www.ilgiornale.it/news/cronache/minacce-patronaggio-busta-proiettile-recapitata-procuratore-1708929.html)

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.



Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it
Ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy