Cara di Caltanissetta, centro destra dal prefetto: presente il sindaco che ha segnalato alla Procura il problema sanitario - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Cara di Caltanissetta, centro destra dal prefetto: presente il sindaco che ha segnalato alla Procura il problema sanitario

Condividi questo articolo.

Chiudere il Cara di Pian del Lago è la richiesta del centro destra nisseno

 

Si sono seduti al tavolo prefettizio per discutere della situazione immigrazione in città sei tra i partiti e movimenti di centro destra che hanno chiesto e ottenuto un incontro con il prefetto Cosima Di Stani per discutere su cosa ne sarà del Cara dopo la trasformazione in centro quarantena per migranti e quali sono le sicurezze per la città.

C’era anche il sindaco Roberto Gambino con i rappresentanti di Caltanissetta Protagonista, Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Udc, Diventerà Bellissima e Sicilia vera che hanno annunciato negli scorsi giorni una manifestazione.

“Il Cara deve essere chiuso”, dice compatto il centro destra dopo la notizia dei migranti positivi al Covid-19 e che aveva contestato al primo cittadino di non essere stato incisivo nelle scelte e nel modus operandi in merito alla gestione degli arrivi. “Gli immigrati non sarebbero nemmeno dovuti arrivare”.

Ai nostri microfoni Roberto Gambino, sindaco di Caltanissetta; Toti Petrantoni di Caltanissetta Protagonista; Gianfranco Fuschi, Diventerà Bellissima; Gianluca Bruzzaniti dell’Udc; Fabiano Lomonaco, Fratelli d’Italia; Alessandro Manzone, Lega; Vincenzo Lo Muto di Fratelli d’Italia.

 

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.



Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it
Ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy