Al via "La Casa di Josè", progetto di vita per giovani e adulti con disabilità - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Al via “La Casa di Josè”, progetto di vita per giovani e adulti con disabilità

Condividi questo articolo.

E’ stato firmato nei giorni scorsi l’atto di acquisto dell’immobile e del terreno che diventeranno a breve “La Casa di Josè”, il progetto di vita molto ambizioso che la cooperativa Etnos sta realizzando per giovani e adulti con disabilità anche in funzione del “Durante e Dopo di noi”, per consolidare il percorso di autonomia e vita indipendente di persone diversamente abili, già avviato con il progetto Raggi d’isole.

L’immobile che si sta ristrutturando e adeguando alle finalità della Casa di Josè ed il terreno con i giardini che l’attorniano e che faranno parte integrante del progetto, si trovano in Contrada Babbaurra, tra Caltanissetta e San Cataldo, e sono stati acquistati dalla cooperativa Etnos attingendo ad un mutuo bancario, in virtù della forza con la quale crede in questo iniziativa di forte impatto sociale.
Ogni persona che farà parte della Casa di Josè non avrà soltanto una casa, ma potrà realizzarsi professionalmente per poter vivere appieno la vita nella sua bellezza. Per i componenti di questa grande
famiglia si è pensato alla realizzazione di un’impresa agricola con annessa fattoria sociale, dove verranno creati prodotti biologici che verranno inseriti in un circuito agro- alimentare a livello locale, regionale e ambiziosamente a livello nazionale.

Alcuni di loro verranno coinvolti all’interno dei ristoranti dell’impresa sociale “Un posto tranquillo” dove si sperimenteranno e vivranno l’esperienza lavorativa nella valorizzazione del proprio io.
Sarà realizzato anche un laboratorio di ceramica per sviluppare la manipolazione ed una linea artistica esclusiva. Verrà realizzata una piscina inclusiva per tutti con particolare riguardo a persone con disabilità motoria.

La Casa di Josè sarà anche un albergo etico. La cooperativa Etnos, ispirandosi al suo principio fondante che “La
disabilità è di tutti”, cercherà di coinvolgere cittadini, benefattori e imprese che investono nella responsabilità sociale aziendale, e che vogliono supportare anche con donazioni questo ambizioso progetto che nel meridione d’Italia è il secondo a realizzarsi insieme ad un altro in provincia di Ragusa.

Pagina Facebook del progetto La Casa di Josè: https://www.facebook.com/lacasadijose/

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy