Siglata convenzione tra l'ateneo di Palermo e il Consorzio nisseno - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Siglata convenzione tra l’ateneo di Palermo e il Consorzio nisseno

Condividi questo articolo.

Il rettore dell’Università di Palermo, Fabrizio Micari, e il presidente del Consorzio universitario di Caltanissetta, Giovanni Arnone, hanno siglato una convenzione per lo sviluppo del Polo universitario territoriale e la compartecipazione ai costi del decentramento. “La firma di oggi rappresenta il segno di una rinnovata presenza sui Poli decentrati, che costituisce uno dei tratti fondamentali dell’azione di questo governo accademico – ha commentato Micari -. Sono convinto che l’Università abbia il dovere di esercitare la sua funzione di motore culturale, sociale ed economico sul territorio. Intendiamo fortemente impegnarci per Caltanissetta, concorrendo ancora maggiormente al suo sviluppo, con l’obiettivo dare una formazione di altissimo livello ai nostri giovani”. Con questa convenzione l’Ateneo punta a promuovere le attività di didattica e di ricerca, nonché quelle di supporto culturale e scientifico allo sviluppo locale, e a incentivare la ‘caratterizzazione identitaria’ del Polo territoriale universitario di Caltanissetta anche attraverso il potenziamento delle filiere formative con particolare prevalenza delle lauree magistrali e dei corsi post-lauream per intercettare la domanda di formazione e ricerca proveniente dal mondo del lavoro locale. Il Consorzio universitario di Caltanissetta si impegna a trasferire all’Università di Palermo la somma annualmente riconosciuta dalla Regione all’Ateneo e a contribuire, incentivare, sviluppare e sostenere l’attività di ricerca attraverso i laboratori, a finanziare o cofinanziare gli acquisti di attrezzature didattiche e tecnico-scientifiche, l’organizzazione di convegni e seminari e ad affiancare il personale dell’Ateneo con il proprio per la gestione di alcuni servizi. Il Consorzio si impegna inoltre, in ragione delle disponibilità di bilancio, a finanziare assegni di ricerca o posti di ricercatori a tempo determinato.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy