Pensionati. Inviamoli tutti al Sud, con gli sconti – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Pensionati. Inviamoli tutti al Sud, con gli sconti

Se ti è piaciuto questo articolo, valutalo.

Condividi questo articolo.

Detassazione per i pensionati che dall’estero vanno a vivere nel sud Italia. Un progetto di recupero codici fiscali, o suona diversamente?

Nasce la domanda: questo è il provvedimento che farebbe crescere il Sud? Poi, perché proprio al Sud, così specifico, e non in tutt’Italia?

Un pensionato veneto, se vuole rientrare in Italia dal Portogallo, è costretto a preferire il Sud; in base alla legge non può scegliere la sua residenza originaria e stare vicino a i suoi cari, non gli è permesso.

Quindi è ufficiale, se ne vuole fare una terra di soli pensionati e come contropartita economica sviluppare e incentivare solamente la professione di badante. Siamo destinati a diventare una grande casa di riposo.

Magari, col tempo, se riesce questo progetto di “recinzione”, ci accuseranno ancora con più forza di essere diventati la palla al piede dell’Italia, ingigantita, perché tutta la spesa pensionistica sarà concentrata qui, insieme a quella sanitaria e ai disoccupati in stato di bisogno.

Stando a questo schema, avremo una nuova Italia ri-spaccata in due: la zona del Sud che rappresenta il ricovero recintato, tipo lager, dove non si produce nulla, e la zona del Nord molto più dinamica, giovane, creativa e piena di energie e d’idee.

Non era meglio prevedere inventivi per l’imprenditoria giovanile e non? Sgravi fiscali per le assunzioni per le aziende che sono disposte a investire al Sud? Fondi per le strade? Autostrade? Ferrovie? Porti turistici? Banda larga? Accademie di livello?

Sono questi i provvedimenti che ti fanno percepire quando il tuo governo ha la piena volontà di sviluppare il tuo territorio.

Ah già… i pensionati non hanno bisogno di queste cose!

Ecco come un semplice leggina può garantire le sorti di una terra che aspetta da sempre l’occasione per riscattarsi. Mi chiedono: ma i nostri 450 politici del Sud, hanno votato provvedimento?

Adriano Nicosia

 

(Foto La Sicilia)

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy