Parco Robinson, interrogazione di Caltanissetta Protagonista su manutenzione e gestione dell'area - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Parco Robinson, interrogazione di Caltanissetta Protagonista su manutenzione e gestione dell’area

Condividi questo articolo.

Interrogazione sul parco Robinson di Caltanissetta Protagonista, con prima firmataria la consigliera Giovanna Mule’ seguita da Michele Giarratana e Salvatore Petrantoni, al sindaco sul Parco Robinson di via De Amicis.

“Dal 1995 questo polmone verde della città con grandi difficoltà ha comunque dato la possibilità ai tanti nisseni di essere usufruito, specie dai bambini e le famiglie; nell’ultimo periodo si è molto deteriorata la struttura, gli arredi e la vegetazione si presenta poco curata rendendo di fatto il parco Robinson in stato di assoluto abbandono (come da foto allegate all’interrogazione a seguito di sopralluogo).

I consiglieri di Caltanissetta protagonista hanno rilevato: “Coloro che hanno la possibilità di recarsi altrove (addirittura c’è chi si sposta in altri comuni limitrofi) frequentando tale parco, mette a serio rischio l’incolumità dei propri accompagnatori”. Tuttavia, a loro modo di vedere: “Non occorrono grandi interventi economici per il ripristino del verde e dei giochi già presenti o la sostituzione con arredamento ludico nuovo”. Da qui scaturisce l’interrogazione al sindaco “Per sapere se è previsto un piano di intervento di manutenzione straordinaria del verde nel parco pubblico attrezzato; per sapere quali somme sono previste nel bilancio 2019 e quali sono state già impegnate; per sapere quale idea di gestione ha l’Amministrazione in merito al parco Robinson di Via De Amicis; per sapere se le telecamere installate e in bella vista sono funzionanti; per sapere se è intenzione dell’Amministrazione sostituire quel che resta dei giochi una volta esistenti, funzionanti e funzionali ed integrare i giochi inclusivi per tutti i bambini della città, senza esclusione alcuna. Tutti i bambini hanno diritto di giocare”.

 

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy