Migranti fuggiti dal Cara, il centrodestra al sindaco: "Ci dica dove sono finite le sue garanzie” - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Migranti fuggiti dal Cara, il centrodestra al sindaco: “Ci dica dove sono finite le sue garanzie”

Condividi questo articolo.

Non siamo delle Cassandre, ma gente pratica, che sta tra la gente, che ascolta chi lavora in trincea, che ha a cuore la sorte dei nisseni e che è stanca delle prese in giro!

Abbiamo manifestato pacificamente ma compatti e decisi la settimana scorsa, perché eravamo sicuri che questa scelta decisa dal Governo Nazionale tramite il Prefetto e avallata dal Sindaco Gambino, si sarebbe rivelata una vera e propria bomba ad orologeria poteva esplodere da un momento all’altro. 

E così è stato!

Ci dica adesso il Sindaco Gambino dove sono finite le sue garanzie, le certezze che dalla quarantena non sarebbe uscito nessuno degli immigrati ospitati al CARA di Pian del Lago? 

Le sue ultime dichiarazioni poi  sono allucinati e farneticanti. 

Ci vuole prendere ancora in giro? Adesso fa finta di fare la voce grossa e  dice che non vuole più immigrati in città? 

Ha già cambiato idea in sette giorni? O si è reso conto della brutta figura che sta facendo in queste ore!

Non vogliamo delle scuse caro Gambino, devi dimetterti per la tua inadeguatezza al ruolo di Sindaco e per l’irresponsabilità verso la salute dei nisseni.

 

Fabiano Lomonaco (Fratelli d’Italia)

Pietro Milano (Forza Italia)

Toti Petrantoni (Caltanissetta Protagonista)

Gianluca Bruzzaniti (UDC)

Patrizia Battello (Lega)

Paolo Mattina (Diventerà Bellissima)

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.



Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it
Ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy