Gela, 30enne minaccia di lanciarsi nel vuoto: salvato dai carabinieri - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Gela, 30enne minaccia di lanciarsi nel vuoto: salvato dai carabinieri

Condividi questo articolo.
Rate this post

I militari della Stazione carabinieri di Gela,  sezione radiomobile, unitamente a personale del locale Commissariato, sono intervenuti, dopo le richieste al 112, nel quartiere Sant’Ippolito dove era stata segnalata una lite familiare e un trentenne minacciava gesti inconsulti.

I carabinieri, giunti sul posto, hanno trovato un trentenne sul terrazzo al quarto piano dell’abitazione che in profondo stato di agitazione e sconforto minacciava di lanciarsi nel vuoto.  Con pazienza e attenzione, i militari hanno cercato di calmare il giovane e cinturare l’area per la messa in sicurezza per lo stesso e per gli altri. Con la sensibilità umana e le giuste parole di conforto delle forze dell’ordine il giovane ha desistito ed è stato convinto a ricoverarsi presso l’ospedale Vittorio Emanuele di Gela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy