Cosimo Nesci eletto segretario generale nazionale della Federazione nazionale agricoltura - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Cosimo Nesci eletto segretario generale nazionale della Federazione nazionale agricoltura

Condividi questo articolo.

Di seguito nota del Fna Confsal.

In una gremita sala congressi e per acclamazione, tra un grande entusiasmo generale, è stato confermato all’unanimità e alla presenza di 850 delegati provenienti da 91 provincie il Segretario Generale Nazionale della Federazione Nazionale Agricoltura- FNA Cosimo Nesci. Dopo quattro giorni di lavori congressuali tenutosi al Mariott Park Hotel di Roma dal 10 al 13 Novembre, i delegati della FNA/Confsal rappresentanti dei 424.839 iscritti hanno confermato alla guida il Segretario Cosimo Nesci che con impegno e professionalità ha fatto crescere la Federazione puntando su politiche volte all’occupazione e alla bilateralità. Ai lavori congressuali hanno partecipato attivamente il deputato Francesco Boccia, componente della Commissione Bilancio alla Camera, il governatore della Calabria Mario Oliviero, l’onorevole Pasquale Maglione, membro della Commissione Agricoltura alla Camera, l’eurodeputato Giovanni La Via, Presidente della Commissione Ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare in Europa, che hanno contribuito ad avvalorare i temi posti in discussione. In apertura, è intervenuto anche il Segretario Generale della Confsal, Angelo Raffaele Margiotta, il quale ha ribadito come la FNA sia l’unica alternativa al monopolio sindacale nel comparto agricoltura. L’Assemblea ha approvato la mozione finale che è stata inoltrata al Governo, al Ministro del Lavoro, al Ministro dell’Agricoltura e a tutti gli enti preposti. All’interno del documento, è stata espressa la volontà di spaziare oltre i confini del comparto agricolo, con particolare attenzione a problematiche di carattere generale: in primis, la disoccupazione giovanile. Il dibattito, attraverso la voce dei delegati e delle Istituzioni, ha tracciato le linee di intervento anche su temi fondamentali quali: la piena attuazione della Legge 199/2016 sul caporalato, con particolare riguardo alle misure preventive – come i contratti di riallineamento, servizi di trasporto e sistemi pubblici di collocamento – prevedendo lo stanziamento di apposite risorse finanziarie e superando il principio di invarianza finanziaria previsto dalla stessa Legge; la stabilizzazione dei lavoratori precari della Forestale e dei Consorzi di Bonifica, impegnandoli in opere di risanamento e contrasto ai fenomeni di dissesto idro-geologico. Il Segretario Generale Nesci auspica che “gli impegni intrapresi da tutte le parti convenute siano perseguiti senza indugio, al fine di sostenere con atti concreti il comparto dell’agricoltura, risorsa economica trainante del nostro Paese”.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

Stampa Stampa
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy