Caltanissetta, Festa del torrone. Il programma della seconda giornata - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Caltanissetta, Festa del torrone. Il programma della seconda giornata

Condividi questo articolo.
Rate this post

Sarà firmato sabato, nella seconda giornata della Festa del torrone di Caltanissetta, il protocollo d’intesa con Cremona, la capitale del torrone in Italia.
L’importante momento è in programma sabato 9 dicembre, alle 20, a Palazzo Moncada, dove il sindaco di Caltanissetta Giovanni Ruvolo e il primo cittadino di Cremona Gianluca Galimberti sigleranno il gemellaggio all’insegna della valorizzazione del torrone ma anche delle bellezze artistiche, storico e culturali dei due territori. “Lo riteniamo un momento importante – ha dichiarato il sindaco Ruvolo – perché da un lato ci consente di stringere un’intesa con una città che da sempre è un simbolo per la produzione del torrone e dall’altro perché amplia la rete di rapporti e scambi che abbiamo già da tempo iniziato a creare con altri città siciliane e italiane”.

La seconda giornata della “Festa del torrone” si aprirà alle 10 con la prima sessione del convegno “La filiera del torrone tra tradizione, eccellenza e salute” in programma a Palazzo Moncada che vedrà la partecipazione di produttori, tecnici, esperti, docenti universitari e associazioni di categoria. A curare l’incontro saranno i docenti Antonio Bufalino e Franco Marra dell’Università di Palermo. Nel pomeriggio, a partire dalle 16, seconda sessione con protagonisti gli operatori che si occupano della trasformazione del prodotto e con la presenza di importanti aziende. A curare la seconda sessione del convegno saranno i professori Salvatore Farina ed Ermanno Pasqualino.

Dalle 13 alle 15 imperdibile show cooking sempre a Palazzo Moncada con l’agrichef Daniela Barberà che utilizzando gli ingredienti tipici del torrone, mandorle, miele e pistacchi, realizzerà piatti prelibati.
Nel programma di sabato 9 dicembre anche un laboratorio di creazione artigianale del torrone, dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 16,30 alle 20,30 condotto dal pasticcere Lillo De Fraia, da Salvatore Farina e dai docenti della scuola alberghiera.
Alle 18, in corso Umberto I apertura degli stands e in serata chiusura nuovamente affidata alla musica con il Raffaele Messina quartet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy