Caltanissetta. Abusi sui figli minorenni, chiesti 10 anni per coppia di genitori - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Caltanissetta. Abusi sui figli minorenni, chiesti 10 anni per coppia di genitori

Condividi questo articolo.

Padre e madre accusati di avere abusato ripetutamente di cinque figli minorenni nel corso del 2014, con la Procura nissena che adesso chiede la condanna a 10 anni ciascuno per entrambi. Una storia di profondo degrado quella finita sulle scrivanie del quarto piano del palazzo di giustizia alcuni anni fa e successivamente approdata in aula.

Vicenda sulla quale, vista la delicatezza del caso e il coinvolgimento di alcuni minori non possiamo fornire alcun dato, a parte il fatto che riguarda il territorio nisseno. I magistrati della Procura arrivarono dopo diverso tempo a ricostruire tutto il mosaico in quanto i bambini, viste le condizioni di estrema povertà della famiglia, erano stati in affidamento ad altri nuclei familiari. Ma furono i comportamenti dei minorenni a far pensare ai genitori affidatari che qualcosa non andasse, in quanto notarono degli atteggiamenti strani nella sfera intima.

Del caso venne quindi investita la magistratura ed è stata necessaria molta attenzione nel raccogliere le testimonianze dei bambini stessi, oltre a un percorso rieducativo necessario. Adesso il processo, in corso davanti al Tribunale collegiale presieduto da David Salvucci (giudici a latere Salvatore Palmeri e Marco Milazzo) è arrivato alle conclusioni e il pm Simone Trifirò ha chiesto, come detto, 10 anni per i due genitori. Alla ichiesta di condanna si sono associati i legali delle famiglie affidatarie, gli avvocati Maria Francesca Assennato, Davide Schillaci e Manuela Micale. A gennaio prenderanno la parola i difensori degli imputati, gli avvocati Domenico Carluzzo e Francesca Cocca.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy