Assegnate le deleghe agli assessori. Prima riunione con i dirigenti. Gambino: “Subito operativi in tutti i rami dell'amministrazione” - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Assegnate le deleghe agli assessori. Prima riunione con i dirigenti. Gambino: “Subito operativi in tutti i rami dell’amministrazione”

Condividi questo articolo.

Lunedì 20 maggio il sindaco di Caltanissetta, Roberto Gambino, ha formalizzato le deleghe assegnate ai cinque assessori che compongono la giunta dopo aver esitato l’atto di nomina degli assessori.

“Stamane si è tenuto il primo incontro della Giunta al completo con tutti i dirigenti del Comune in modo da essere subito operativi – afferma Gambino -. L’assegnazione delle deleghe potrà subire qualche variazione dopo il 12 giugno quando la squadra potrebbe essere integrata con due nuovi assessori. L’ampliamento, senza alcun aggravio di spesa per la cittadinanza, servirà per una maggiore armonizzazione delle deleghe. Nel frattempo la Giunta è pienamente operativa in tutti i settori dell’amministrazione comunale”. Il riferimento del sindaco è alla legge regionale approvata a fine marzo dall’Ars che prevede l’aumento del numero di assessori nelle giunte in base al numero di abitanti ma senza maggiori spese per l’Ente (gli emolumenti previsti per cinque assessori si suddividono per sette, ndr.).

Gli assessori che vanno a comporre la giunta Gambino sono: Grazia Giammusso, imprenditrice, laureata in Scienze politiche e master in Controllo di gestione, ricopre anche la carica di vicesindaco; Salvatore Giuseppe La Mensa, esperto di processi di digitalizzazione; Cettina Andaloro, ostetrica in servizio all’Asp nissena; Luciana Camizzi, dottore commercialista, revisore contabile e curatore fallimentare per il Tribunale di Caltanissetta; Marcello Frangiamone, geologo, laureato in Geologia e sistemi informativi territoriali. Alla riunione hanno partecipato i dirigenti del Comune, Angela Maria Polizzi che riveste anche la funzione di vicesegretario generale, Diego Peruga, Giuseppe Intilla, Giuseppe Tomasella, Claudio Bennardo, Giuseppe Dell’Utri e Irma Marchese.

Le deleghe sono così suddivise.

Salvatore Giuseppe La Mensa. Sistema informativo, innovazione e digitalizzazione/Smart city, trasparenza, Urp, Partecipazione, affari demografici, statistica, organizzazione del personale, prevenzione della corruzione, agenda urbana, fondi Unione europea.

Concetta Andaloro. Politiche sociali, sanità, sport e tempo libero, pari opportunità, randagismo, terzo settore, politiche abitative, politiche d’inclusione, scuola.

Grazia Giammusso. Suap, Polizia municipale, attività produttive, eventi, fiere, agricoltura, politiche giovanili, rapporti istituzionali, Comunicazione, turismo, rapporti con il Consiglio comunale.

Luciana Camizzi. Bilancio, Affari legali, partecipate, patrimonio, contratti, servizi cimiteriali, tributi.

Marcello Frangiamone. Ambiente, protezione civile, lavori pubblici, igiene e sicurezza sul lavoro, verde pubblico e decoro urbano, mobilità, toponomastica, politiche energetiche, cultura, università.

Il sindaco, Roberto Gambino, ha tenuto per sé le deleghe all’Urbanistica e centro storico.

(Nella foto la giunta Gambino e i dirigenti)

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

Stampa Stampa
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campagna di prevenzione Asp2: screening ginecologico (donna 25-64 anni), mammografico (donna 50-69 anni) e del colon retto (uomo-donna 50-69 anni).

Campagna informativa dell'Asp a pagamento

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy