L’artista sancataldese Filippo Chiappara espone le sue opere a Roma – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

L’artista sancataldese Filippo Chiappara espone le sue opere a Roma

Se ti è piaciuto questo articolo, valutalo.

Condividi questo articolo.

Al via la prima delle mostre che verranno allestite nel 2019 negli spazi espositivi sala Dalì della Galleria Area contesa arte sita a Roma nella centralissima via Margutta n.90, che sempre più si conferma cuore culturale della città. Fondata e diretta dalle Sorelle Teresa e Tina Zurlo, la galleria ha proposto, lungo i suoi anni di attività, mostre personali e collettive.

Il primo vernissage è in programma per venerdì 11 gennaio – ore 18,00 con la mostra di pittura “Contaminazioni” dal 10 al 15 gennaio 2019. A selezionare le opere e gli artisti è stato Massimo Picchiami, curatore dell’evento. Si tratta di 4 mini personali nelle quali espongono altrettanti pittori contemporanei, le opere esposte sono state realizzate da Filippo Chiappara, Armando Tordoni, Giovanni Villarà e Miriam Vitiello.

Filippo Chiappara nato ad Aragona ma vive ed opera a San Cataldo; a studiando presso l’Istituto d’Arte di San Cataldo e l’Accademia delle Belle Arti di Agrigento. Negli ultimi anni sta riscuotendo consensi dalla critica contemporanea.

Contaminazioni” è un percorso emozionale di Artisti diversi che utilizzano tecniche artistiche differenti dando forma a  vari linguaggi espressivi.

Dal 2015 Filippo Chiappara fa parte del Pentastrattismo italiano, movimento artistico fondato dal curatore Massimo Picchiami: il movimento del Pentastrattismo nasce in Italia allo scopo di esaltare la gestualità dell’arte astratta in generale. Pentastrattismo deriva, infatti, dalla parola greca <<penta>>(cinque) perché cinque sono le sotto correnti che il movimento intende perseguire ed ampliare. Il movimento è stato esportato anche all’estero: in Brasile ed in Senegal

La mostra rientra in un progetto artistico che nasce dalla collaborazione tra le Sorelle Teresa e Tina Zurlo e Massimo Picchiami di Eureka Eventi, progetto che ha come scopo principale quello di fare conoscere al pubblico romano i nomi dei nuovi artisti emergenti. Tutti sono artisti quotati in aste pubbliche con quotazioni ufficiali e certificate.

La mostra sarà visitabile fino al 15 gennaio con il seguente orario: da lunedì a sabato:  10,30-13,30 e 14,30-19,30

Ingresso libero.

Per qualunque info potete visitare il sito www.areacontesaarte.com

Info line: 339 1943484

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy