GdF, arrestato a Caltanissetta corriere nigeriano: trasportava 1,6 kg di marijuana – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti

GdF, arrestato a Caltanissetta corriere nigeriano: trasportava 1,6 kg di marijuana

Se ti e' piaciuto questo articolo, condividilo.

I baschi verdi della compagnia della Guardia di Finanza di Caltanissetta, nel corso di un servizio predisposto per la repressione ed il contrasto allo spaccio di droga, hanno sequestrato circa 1.6 kg di marijuana destinato al fiorente mercato nisseno e arrestato un nigeriano.

Nell’ambito dei servizi antidroga che, dall’inizio dell’anno proseguono senza soluzione di continuità, i militari della locale compagnia hanno predisposto un posto di controllo, all’interno del terminal degli autobus di via Rochester a Caltanissetta, ponendo particolare attenzione a quei soggetti che, alla vista dei finanzieri, si mostravano particolarmente agitati e/o sfuggenti. E’ stato proprio il controllo svolto su un passeggero di nazionalità nigeriana, di 39 anni, che scendeva da un autobus, proveniente da Roma Termini, che ha portato al rinvenimento all’interno di uno zaino spalla dello stupefacente sequestrato.

Un modus operandi, quello di utilizzare corrieri non residenti a Caltanissetta, quindi non conosciuti alle forze di polizia per far arrivare la droga in città, che i finanzieri cercano di contrastare con controlli mirati come quello di ieri.

L’extracomunitario dopo l’identificazione e le formalità di rito è stato arrestato e condotto nel carcere Malaspina di Caltanissetta mentre la marijuana sottoposta a sequestro sarà fatta analizzare dai laboratori di sanità pubblica.

 

Se ti e' piaciuto questo articolo, condividilo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.