Fuschi (Fratelli d’Italia): “Amministrazione assente ai funerali di Nino Italico Amico. Una vergogna” – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti

Fuschi (Fratelli d’Italia): “Amministrazione assente ai funerali di Nino Italico Amico. Una vergogna”

Condividi questo articolo.

“Errare è umano, perseverare è diabolico”. Così inizia la nota inviata in redazione da Gianfranco Fuschi (Fratelli d’Italia).

“Già in occasione dei funerali dell’ex consigliere comunale e bandiera della Nissa Ugo Gagliardi ebbi modo di rilevare l’assenza ed il silenzio assoluto dell’Amministrazione Comunale che, al contrario, doveva ricordare ed onorare un cittadino che ha dato lustro a Caltanissetta. Tanti Nisseni ci rimasero male,ma, qualcuno provo’ a giustificare tale mancanza con la “tenera età” di Sindaco e giunta, anche  se io credo che se si è “sbarbatelli” bisognerebbe avere l’umiltà di informarsi.

Oggi l’amministrazione (?) Ruvolo si è ripetuta e se possibile in peggio in occasione dei funerali di Nino Italico Amico, visto che l’amministrazione comunale di San Cataldo è stata presente con il Gonfalone e quella di Caltanissetta completamente assente; non un fiore, non una corona, nessun Gonfalone. Una vergogna.

Ma questi pseudo amministratori sanno chi è stato Nino Italico Amico ? Sanno che è stato presente in Consiglio comunale distinguendosi per  la puntualità e l’efficacia dei suoi interventi ? Sanno che è stato scrittore (I canti della Salce, Inchiostro rosso, ecc), sanno che si è  distinto per onestà, curiosità intellettuale, difesa dei diritti dei cittadini e dei siciliani in particolare ? Sanno le sofferenze che la sua famiglia profuga della Dalmazia ha dovuto subire ?

La figura alta di Nino si staglia nel cielo di questa città,oltre la pochezza di una amministrazione che non riesce a guardare oltre il presente più mediocre in attesa di finire nel cestino della storia dove sarà relegata non appena sarà possibile votare”.

 

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.