“Caltanissetta rivela una dinamica realtà culturale e sociale”. Le riflessioni di una giovane nissena - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

“Caltanissetta rivela una dinamica realtà culturale e sociale”. Le riflessioni di una giovane nissena

Condividi questo articolo.
Caltanissetta, quasi Umbilicus Siciliae, cittadina apparentemente remissiva e succube di un torpore d’animo, rivela invece una dinamica realtà culturale e sociale. Crogiolo di tradizioni, miti e folklore: si pensi al toponimo arabo Qalʿat an-nisā, alla celebre storia relativa all’invenzione del cannolo, alla vicenda della peste e del conseguente miracolo di San Michele sino alle più antiche testimonianze di insediamento nell’area archeologia di Sabucina e Gibil Gabib). Terra natìa di intellettuali e artisti fu, perfino, ribattezzata “Piccola Atene” per il suo fermento culturale durante l’epoca fascista.
Alla luce di queste considerazioni, non appena la pandemia sarà conclusa, si dovrebbe mirare alla rivalutazione delle tipicità nissene. La SARS-Cov2 ha invertito quella tendenza per cui, negli ultimi anni, numerosi concittadini sono emigrati e, pertanto, ha trattenuto in città alcune potenziali risorse. In prospettiva, si dovrebbe procedere all’ottimizzazione e al consolidamento di un capitale umano, per ora, inerte.
Che sia “un” punto di partenza per l’esaltazione di quell’identità locale che rischia di essere spazzata via dall’omogeinizzazione culturale. Il virus ci sta consentendo di re-immaginare la nostra città attraverso le lenti dell’ottimismo. Via la pars destruens. Fiducia, audacia, sinergia e resilienza nel prossimo futuro. Che sia un augurio per tutta la comunità nissena.
Sono Alessia Sunseri, neodottoressa in Lettere Classiche presso l’Università degli studi di Palermo. Ho 21 anni e sono iscritta al primo anno del corso di LM in Scienze dell’Antichità. Amo la mia origine nissena ed il nostro inesauribile patrimonio artistico e culturale. Sono una viaggiatrice (per ora necessariamente in pausa) ed una futura insegnante che spera di poter trasmettere alle prossime generazioni l’amore e la passione per il sapere e, nel complesso, per la vita. Credo fermamente che non si smetta mai di apprendere e che si debba imparare a trarre beneficio da ogni circostanza. Negli anni ho coltivato la passione per la pittura e per il Pilates, disciplina che coniuga attività fisica ed educazione all’armonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy