Caltanissetta, faccia a faccia tra i candidati alla presidenza della Regione - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Caltanissetta, faccia a faccia tra i candidati alla presidenza della Regione

Condividi questo articolo.

Si terrà a Caltanissetta il prossimo 14 ottobre, con inizio alle ore 10:00, nella sala del Centro culturale polivalente “Michele Abbate”, un incontro-confronto pubblico tra i candidati alla carica di presidente della Regione Sicilia.          Il faccia a faccia, che si svolgerà nel capoluogo nisseno in vista delle elezioni regionali del prossimo 5 novembre, è promosso dal Forum delle associazioni familiari della Sicilia e ha lo scopo di  far conoscere ai cittadini le soluzioni che ciascun aspirante governatore intenderà attuare per risolvere le varie problematiche che affliggono la Sicilia. Una regione che si ritrova un tasso di disoccupazione al 22,1% registrato nel 2016, più che doppio rispetto a quello della media UE (8,6%), una disoccupazione giovanile che supera il 57% e un 48% circa delle famiglie siciliane in stato di povertà.

Il Forum delle associazioni familiari nasce nel 1992 con l’obiettivo di portare all’attenzione del dibattito culturale e politico italiano la famiglia come soggetto sociale. Da allora ha riunito movimenti e associazioni del mondo cattolico che hanno nei loro interessi statutari la difesa della famiglia. A oggi il Forum è composto da 47 associazioni e da 18 Forum regionali che a loro volta sono composti da Forum locali e da 564 associazioni.

“Siamo convinti – si legge nella sezione chi siamo del sito web del Forum – che la questione famiglia non sia un aspetto secondario della vita degli italiani: è in larga misura nella famiglia che si costruiscono i destini degli abitanti di questo Paese, è in famiglia che si formano i cittadini di domani, è la qualità della vita familiare che determina la qualità della vita dell’intera società. Una famiglia ‘che funziona’ è garanzia anche del buon funzionamento di tutte le istituzioni sociali, politiche, economiche, educative della società. La famiglia non è un mero fatto privato dei singoli individui: essa si situa al cuore della costruzione della società, la condiziona e ne è condizionata. E non è neppure una questione cattolica, quasi che essa fosse semplicemente la specifica forma di convivenza dei credenti, come molti vorrebbero far credere. La soggettività delle famiglie spesso non è colta né capita dalle istituzioni, dai poteri forti e dai mass-media e talvolta dalle stesse famiglie che si percepiscono come soggetti deboli e non come risorsa. Ecco perché la ragione ultima dell’esistenza del Forum non è soltanto quella di proporsi come tenace sostenitore di politiche familiari sempre più moderne e incisive, ma anche quella di comunicare alle famiglie la necessità di ‘esserci'”.

A ciascun candidato alla carica di presidente della Regione Sicilia presente al confronto di sabato 14 ottobre, in programma al Centro culturale polivalente “Michele Abbate” di Caltanissetta, via S. Averna 234, saranno date le stesse opportunità di risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy