Aumento Irpef, Aiello (Prima l'Italia): “Il M5S spreca e fa pagare il prezzo ai nisseni” - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Aumento Irpef, Aiello (Prima l’Italia): “Il M5S spreca e fa pagare il prezzo ai nisseni”

Condividi questo articolo.
Rate this post

“Ieri si è consumato l’ennesimo atto del M5S contro i cittadini, l’aumento al massimo dell’Irpef che vuol dire maggiori tasse comunali per i nisseni – lo dichiara il capogruppo di Prima l’Italia-Lega a Palazzo del Carmine, Oscar Aiello -.  Prima il M5S spreca energia pubblica, lasciando accese h24 luci di strutture comunali inutilizzabili poi, per far fronte ai maggiori costi mette le mani nelle tasche dei nisseni, utilizzando i cittadini come bancomat. Nonostante il voto contrario dei consiglieri Aiello e Visconti – conclude il capogruppo – l’aumento dell’Irpef voluto dal M5S è stato approvato dalla maggioranza grillina, saranno pertanto i nisseni a pagare sprechi ed inefficienze dell’amministrazione Gambino”.

 

Ti può interessare anche:

Comune di Caltanissetta, addizionale Irpef: aumento dello 0,2 percento – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita’, fatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy