Amministrative, Gambino (M5S): "Puntiamo alla rigenerazione urbana del centro storico" - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Amministrative, Gambino (M5S): “Puntiamo alla rigenerazione urbana del centro storico”

Condividi questo articolo.

Il programma del Movimento 5 Stelle portato avanti dal candidato sindaco Roberto Gambino mira a promuovere una rigenerazione urbana del territorio e, in particolare, del centro storico: “Bisogna bloccare il consumo del suolo e iniziare a sfruttare gli edifici esistenti per progetti che portino vitalità e sviluppo nel centro storico”.

Per il candidato sindaco non bisogna parlare di “riqualificazione” ma, piuttosto, di “rigenerazione”. Nel primo caso, infatti, la visione progettuale riguarderebbe soltanto gli edifici fatiscenti mentre nel secondo caso ingloberebbe anche le persone.

“Vogliamo riprendere possesso di quelle proprietà comunali attualmente abbandonate o scarsamente utilizzate per restituirle alla cittadinanza sotto forma di centri sviluppo sociale e imprenditoriale”.

Roberto Gambino e gli assessori designati Luciana Capizzi, Grazia Giammusso e Giuseppe La Mensa, dopo una ricognizione nelle aree interessate, hanno delineato un modello virtuoso che, in seguito, potrebbe essere esteso in tutto il territorio nisseno.

Solo per fare qualche esempio di aree da rigenerare, il candidato sindaco ha citato le ex scuole Monaco, Capuana e Santa Croce. “Si tratta di edifici dalla vasta superficie che potrebbero essere utilizzati come centro di aggregazione per giovani, aree di coworking, sede per start-up o altri stage formativi per i giovani”.

Un progetto già attivato con successo a Caltanissetta con l’ex pista di pattinaggio di via Rochester. “Nel 2016, 4 giovani volenterosi hanno presentato <<Eclettica>>, un’idea di rigenerazione urbana. Il progetto ha vinto un finanziamento a fondo perduto il cui plafond derivava dalle restituzioni dei deputati del Movimento 5 Stelle. Noi intendiamo far rinascere il centro storico restituendogli funzioni vitali, riportando i cittadini a vivere il territorio e consentire loro di vederlo come centro nevralgico di rinascita. In città abbiamo dei luoghi che un tempo erano meravigliosi. Basta solo riaprirli e riadattarli alle nuove esigenze”.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy