Un positivo al Covid-19 a Gela e uno a Butera, guarito un paziente a Niscemi - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Un positivo al Covid-19 a Gela e uno a Butera, guarito un paziente a Niscemi

Condividi questo articolo.

“Nelle ultime 24 ore isolati a domicilio a Butera e a Gela 2 pazienti affetti da Covid-19.
Trattasi di contatti di un paziente extracomunitario in viaggio verso Asti. Entrambi sono autisti del pullman sul quale viaggiava il migrante. Inoltre, risulta guarito 1 paziente a domicilio a Niscemi”, così nel bollettino inviato dal direttore generale dell’Asp di Caltanissetta Alessandro Caltagirone.

Si interrompe il trend positivo in provincia mentre continua quello di Caltanissetta dove non si registrano casi da 44 giorni.

I positivi in quarantena domiciliare ammontano a 4, di cui 2 Gela e 1 a Butera. A questi va aggiunto il paziente del Camerun sbarcato a Porto Empedocle dalla “Sea Watch” che era stato ricoverato al nosocomio nisseno e, poi, trasportato nella ex-Rsa.

Sono 179 i pazienti guariti da Covid-19, di cui 2 guariti clinicamente e dieci  provenienti da altre province. I decessi, l’ultimo risale allo scorso 24 aprile, sono stati 13 nel Nisseno e 2 fuori provincia. La Terapia intensiva Covid è chiusa dallo scorso 3 maggio, data di dimissione dell’ultimo paziente. I casi, dall’inizio della pandemia, sono 198.

I dettagli nel report in copertina.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.



Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it
Ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy