VIDEO. La Pro Nissa suona la nona in campionato: 4-1 al Real Trabia. Domenica derby con la Vigor San Cataldo - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

VIDEO. La Pro Nissa suona la nona in campionato: 4-1 al Real Trabia. Domenica derby con la Vigor San Cataldo

Condividi questo articolo.

C’è voluto un secondo tempo perfetto per avere la meglio sul Real Trabia, che esce sconfitta dal Pala Emilio Milan perdendo per 4-1. I nisseni, privi degli infortunati La  Malfa e Lo Bongiorno, e con Marino a mezzo servizio per un riacutizzarsi di un dolore alla costola, subiscono le folate iniziali degli avversari che per ben due volte nel giro di pochi minuti vanno vicinissimi al vantaggio.

Graef e compagni, scossi dalla partenza decisamente più veemente degli avversari, si affacciano in avanti al 5’ e trovano subito il vantaggio alla prima sortita offensiva degna di nota. È Colore a mettere il sigillo con una rasoiata, sugli sviluppi di un calcio di punizione. Al 6’ Avanzato compie una prodezza deviando in uscita la conclusione a botta sicura degli ospiti. Al 9’ ci prova Borges su una ripartenza ma la sfera incredibilmente termina di poco a lato. Al 12’ ancora Pro Nissa con De Agostini, la conclusione da lontano viene neutralizzata in angolo dal portiere. Al 14’ bella giocata tutta in velocità tra Mosca e Borges con quest’ultimo che da due passi colpisce il portiere in uscita. Il Real Trobia per nulla intimorita prova ad affacciarsi in avanti cercando di impegnare l’estremo difensore nisseno che in più circostanza salva la porta. Al 27’ arriva il pari con una conclusione per nulla irresistibile da lontano che sorprende l’intera retroguardia e portiere compreso, con la sfera che termina la sua corsa nell’angolino basso. Allo scadere della prima frazione gli ospiti hanno la palla per passare in vantaggio ma da due passi  steccano colpendo clamorosamente il palo. Arriva così il fischio dell’arbitro.

Nella ripresa i biancorossi cambiano registro, si vede una squadra più volitiva, più aggressiva sui portatori e più rapidi nella circolazione della palla. Tutto questo si traduce con l’enorme difficoltà degli avversari che non fanno altro che arretrare il baricentro concedendo spazi e occasioni ai nisseni. Al 2’ è il capocannoniere Borges a rendersi pericoloso ma proprio sul più bello di fa deviare il pallone destinato a rete. Un minuto dopo ci prova Colore, staffilata che si spegna alto sopra la traversa. La Pro Nissa adesso ci crede, spinta anche dal pubblico, e pressa con più insistenza. Al 5’ ancora Borges, conclusione a botta sicura deviata sulla linea di porta dal difensore. Al 7’ arriva la rete del vantaggio con Marino che ruba la sfera a centrocampo si accentra e trafigge il portiere con una conclusione chirurgica all’angolino basso. Al 10’ arriva la rete di Borges che rapido devia in rete una prima conclusione del compagno Marino. Per il brasiliano sempre più capocannoniere è la sua 17 rete stagionale.

Al  minuto 19 si affaccia il Real Trabia ma stavolta a compiere un autentico miracolo ci pensa Marino che con il corpo respinge la conclusione destinata in rete. Gol mancato gol subito così al 24 arriva il poker ancora con Borges che chiude così la partita. Arriva così il triplice fischio, con un bel sospiro di sollievo per una gara difficile soprattutto nel primo tempo dove gli ospiti avevo rischiato seriamente di dare un grosso dispiacere ai biancorossi.

Vittoria importante che vale doppio anche perché oltre ad allungare la striscia di vittorie consecutive ben 10, si allunga su una diretta concorrente come il Monreale che esce, a sorpresa, sconfitta dalla trasferta di Alcamo. Adesso l’obiettivo è il derby nisseno contro la Vigor San Cataldo. Si sa,il derby è una gara che sfugge ad ogni più scontato pronostico. Si spera di recuperare qualche acciaccato per presentarsi al meglio ad una gara importante per entrambe le compagini. Intanto la società nissena comunica che mercoledì 28, al Pala Emilio Milan con inizio alle 17.30, si terrà uno stage che interesserà i giovani classe 2001, 2002 e 2003. Chi fosse interessato dovrà presentarsi munito di abbigliamento sportivo. Per info contattare il numero 3272484821.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy