Inaugurazione CO.VI.3D Gallery - Contemporary Vision 3D - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Inaugurazione CO.VI.3D Gallery – Contemporary Vision 3D

Condividi questo articolo.

La sigla COVID in questi giorni immobili fa immediatamente pensare all’acronimo di qualcosa che, pur essendo impalpabile, si infiltra e si insinua ammalando e uccidendo. Eppure dalla paura può nascere la forza e dalla malattia la Vita.
Ecco che, per l’Associazione Culturale Creative Spaces di Caltanissetta, la sigla COVID si trasforma in bellezza e diviene CO.VI.3D, ovvero VIsioni COntemporanee nella tridimensione di una vera galleria d’Arte.
Così dalla stasi nasce un’idea originalissima che, seppur virtuale, possiederà tutte le caratteristiche della realtà multidimensionale e multisensoriale riproponendo l’esatta rappresentazione di un enorme edificio, un vero e proprio museo, dentro il quale saranno ospitati artisti da ogni provenienza ad esporre le proprie opere e i propri contributi, dalla pittura alla scultura alla fotografia alla poesia. L’idea nasce dalla necessità di respiro e d’incontro e il Genio, in un primordiale urlo alla migliore sopravvivenza, si eleva in bellezza per curare gli animi e renderli distanti dall’alienazione di questo terribile e indimenticabile periodo storico.
Nasce da un’isola, la Sicilia, e ogni sala del Museo sarà dedicata a diversi artisti e letterati siciliani, da Morici a Greco a Quasimodo a Camilleri. L’edificio sarà corredato di finezze architettoniche con l’intento di donare calore e intimità ai visitatori, per potersi immergere in una realtà propria. La porzione esterna principale sarà arricchita con un murales ad opera di Roberto Collodoro dal titolo “Highlander”. La visita consisterà in un tour a 360° nello spazio e ogni artista sarà corredato da una scheda personale con la possibilità di ammirare ciascun contributo anche individualmente.
Ci sarà un’introduzione al progetto anche in formato audio per accompagnare con un ulteriore senso, quello della musica e della voce, ciò che poi sarà il senso della vista, padrona di ogni immaginazione e ladra di colori. Molti sono gli artisti già pronti ad esporre e molti altri arriveranno, tra i nomi attualmente presenti: Agostino Tulumello – Montedoro; Alberto Antonio Foresta – Caltanissetta; Angelo Calogero Carlotta – Montedoro; Anna Giannone – Caltanissetta; Antonella Ballacchino – Caltanissetta; Carla Maira – San Cataldo; Caterina Vitale – Catania; Cristina Abbate – Enna; Cristina Ognibene – Caltanissetta; Dario Parlascino – Piazza Armerina; Diana Nour – Inghilterra; Donatella Frangiamone – Caltanissetta; Eliezer Lombardi – Caltanissetta; Eros Di Prima – Caltanissetta; Ettore Maria Garozzo – Caltanissetta; Federica D’Antona – Caltanissetta; Gianluca Militello – Palermo; Ivana Urso – San Cataldo; Lillo Signorello – Caltanissetta; Marco Randazzo – Milano; Marco Tullio Mangione – San Cataldo; Marzia Calì – San Cataldo; Michelangelo Lacagnina – Caltanissetta; Michele Cannavò – Caltanissetta; Michele Giambra – Caltanissetta; Nicola Madonia – Cammarata; Noemi Ballacchino – Caltanissetta; Roberto Collodoro – Milano; Stefania Turco – Caltanissetta; Sara Impaglione – Caltanissetta; Stefano Invernizzi – Novara; Valeria Lo Presti – Caltanissetta; Massimo Minglino – Caltanissetta; Alessandra Mercurio – Roma; Ursula Costa – Taormina; Teresa Letizia Bontà – Licata. Ciascuna sala avrà con se’ una moltitudine di personalità, di colori, di parole e di introspettiva presenza che renderà accogliente quel tempo trascorso diversamente. Per molti sarà una finestra sul mondo, per altri fonte d’ ispirazione per altri ancora anche fonte di critica. Sarà comunque una fonte dalla quale attingere un attimo di umanità e di sogno.
All’interno del Museo saranno allestite attività future, mostre collettive, esperienze ricreative, con andamento ciclico, cadenzato e calendarizzato nella piena autenticità di un’impalcatura che tra i pixel possiede l’Anima di chi con dedizione, professionalità e competenza le sta pensando per voi e con voi.
Sabato 04 aprile 2020 ore 18:00.
INAUGURAZIONE MUSEO VIRTUALE CO.VI.3D GALLERY e VERNISSAGE I COLLETTIVA dal titolo “ArT HOME” presso SALA MORICI
Vi aspettiamo online sui nostri canali
Facebook: www.facebook.com/associazionecreativespaces
Web: asscreativespaces.wixsite.com/creativespaces

presso la sezione museo: asscreativespaces.wixsite.com/creativespaces/covid3dgallery Instagram: www.instagram.com/asscreativespaces
Gli artisti interessati alle prossime esposizioni potranno inviare 3 foto ad alta risoluzione di 3 lavori con titoli, misure e tecniche utilizzate, allegando biografia e foto personale al seguente indirizzo: creativespaces@libero.it o creativespacescl@gmail.com
Contatti telefonici ass. 3275396202
Team Project
Idea progetto e supervisione artistica: Prof.ssa Noemi Ballacchino Progettazione museo e sito internet: Arch. Eros Di Prima Visualizzazione grafica 3D: Arch. Carlo Mastrosimone
Testi: Dott.ssa Antonella Ballacchino
Traduzioni testi: Francesca Amico Coordinazione artistica: Ass. Creative Spaces

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy