“Vuoto a perdere”, in uscita il nuovo romanzo del nisseno Salvatore Paci – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

“Vuoto a perdere”, in uscita il nuovo romanzo del nisseno Salvatore Paci

Condividi questo articolo.

Salvatore Paci, lo scrittore nisseno famoso per i suoi thriller molto apprezzati in Italia, Germania e Francia, a poche settimane dall’uscita de “Il castello della follia” e de “Il mistero della torre”, ha pubblicato la sua ultima opera: “Vuoto a perdere”, un romanzo psicologico scritto a quattro mani con Emanuela Baldo. Per questi due autori si tratta del secondo romanzo scritto insieme. Ricordiamo il successo di “Io dormo da sola”, un romanzo che ha venduto decine di migliaia di copie in pochi mesi dalla sua uscita.

Ecco la sinossi del romanzo:

“I protagonisti della storia sono Claudia e Luca, giovane coppia che conduce una vita agiata e felice. Luca è un ingegnere ed è titolare di uno studio che presto realizzerà un progetto che lo renderà milionario. Claudia è una donna bellissima e dinamica che spesso ha aiutato il marito con consigli rivelatisi vincenti.

Purtroppo, una serie di incomprensioni minerà il loro rapporto che andrà sgretolandosi a causa di sospetti, cose non dette e mancati chiarimenti. Claudia comincerà a sentirsi trascurata e si renderà conto di quanto, matrimonio a parte, la sua vita sia vuota. Luca sarà sempre più impegnato nel suo lavoro, e questo, unitamente al fatto che preferisce far finta di nulla e aspettare che i problemi passino da soli piuttosto che affrontarli di petto, porterà Claudia ad allontanarsi. Il distacco  di Luca viene interpretato dalla moglie come un rifiuto. E così comincia a non sentirsi più bella e a cercare conferme da altre persone. Da lì ai primi tradimenti il passo è breve. Claudia trova, nell’alcol e nel sesso fine a se stesso con diversi uomini, un modo per riempire la sua vita. Ciò la porterà a perdere il controllo. Quando Luca se ne renderà conto, cercherà in qualche modo di ricostruire il rapporto, non sempre nel modo corretto.”

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy