A rischio tonnellate di derrate alimentari per i bisognosi, necessitano ulteriori magazzini alla Croce Rossa di Caltanissetta - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

A rischio tonnellate di derrate alimentari per i bisognosi, necessitano ulteriori magazzini alla Croce Rossa di Caltanissetta

Condividi questo articolo.
Rate this post

La Croce Rossa Italiana di Caltanissetta da anni gestisce un servizio di consegna derrate alimentare alle famiglie indigenti della provincia e non solo. Il lavoro iniziato dal precedente delegato Sebastiano Vullo e successivamente proseguito con successo durante la pandemia nell’ultimo anno dall’intera equipe sociale oggi coordinata da Daniela Castro e Salvatore Buccoleri ha generato un sistema premiante per la CRI nissena non indifferente. Di fatti le derrate che venivano consegnate prima della pandemia erano nettamente inferiori rispetto alle attuali, ma l’ottimo lavoro svolto e la grandissima quantità di viveri consegnati, anche a soggetti positivi in quarantena con servizi di consegna a domicilio, in stretta sinergia con i comuni facenti parte dell’ambito territoriale, ha fatto si che le derrate alimentari non consegnate da altri enti in Italia venissero riassegnate verso la CRI nissena risultata virtuosa e capace di operare anche in situazioni estreme e difficili, come la pandemia Covid. In tale ottica di buon lavoro la Croce Rossa di Caltanissetta è assegnataria di tonnellate di viveri AGEA diversificati, anche per celiaci, ma che ora non ha dove mettere. I magazzini di via Berengario Gaetani sono insufficienti a garantire l’arrivo di oltre 130 pedane di merce nei prossimi giorni, nonostante abbiamo intensificato consegne ed aumentato i quantitativi non abbiamo lo spazio materiale per poter stoccare tale materiale. Non vogliamo mandarlo indietro, avremo la possibilità di distribuire viveri in quantità per i prossimi dodici sedici mesi, viste le lunghe scadenze, ma ad oggi siamo costretti a rinunciare a tale merce perché non abbiamo dove metterla. Faccio appello a qualche ditta o privato cittadino, che ci dia la possibilità di usufruire di circa 250 mq di magazzino, abbiamo provato anche ad affittarlo ma gli oneri sono troppo alti per noi. Le pubbliche istituzioni non hanno magazzini di questa grandezza e pronti per l’uso, o se li hanno, ci sono grandi difficoltà nello scarico,  come se già non ne avessimo in Via Berengario Gaetani, ma questo abbiamo e di questo ci dobbiamo accontentare, anche perchè il Comune di Caltanissetta è sempre stato sensibile e attento nei nostri confronti, ma il patrimonio comunale non ha quel che ci serve. Chiediamo per un anno al massimo, forse anche meno, dei locali, facili nello scarico e nel carico, per poter allocare questi importati quantitativi di derrate alimentari, cosi potremo aiutare tante famiglie con interventi anche più concreti di quelli fatti attualmente. Con la pandemia i numeri sono aumentati del 40% rispetto a prima, ma essendo una Croce Rossa ben organizzata riusciamo a dare assistenza a tutti coloro i quali hanno i requisiti, vogliamo migliorare la nostra opera a favore dei più deboli. Speriamo che qualche imprenditore o privato cittadini ci aiuti in questo.

           

Un pensiero su “A rischio tonnellate di derrate alimentari per i bisognosi, necessitano ulteriori magazzini alla Croce Rossa di Caltanissetta

  • 28 Ottobre 2021 in 18:39
    Permalink

    Se li avessi avrei subito aderito al bisogno della CRI ma, posso suggerire i locali della ex Fiera Centro Sicula, potrebbero fare comodo in questo momento o no?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy