Il prefetto sospende dalla carica il sindaco di Santa Caterina, il vicesindaco e un assessore - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Il prefetto sospende dalla carica il sindaco di Santa Caterina, il vicesindaco e un assessore

Condividi questo articolo.

Il prefetto di Caltanissetta Cosima Di Stani a seguito dell’avvenuta formale conoscenza dell’esecuzione della misura cautelare coercitiva, ha dichiarato con propri provvedimenti la sussistenza della causa di sospensione dalla carica di amministratori comunali, prevista dall’art. 11 del Decreto legislativo del 31 dicembre 2012 n. 235, nei confronti del sindaco di Santa Caterina Villarmosa Antonino Fiaccato, del vice sindaco e assessore Agatino Macaluso e dell’assessore Giuseppe Natale, componenti della compagine che amministra il Comune di Santa Caterina Villarmosa dall’11 giugno 2017 data delle ultime elezioni amministrative.

“Tali provvedimenti, adottati in quanto destinatari dell’anzidetta misura coercitiva, sono stati inviati al Comune per la relativa esecuzione. Le misure cautelari sono state eseguite nell’ambito dell’operazione di polizia giudiziaria condotta dai Comandi provinciali dei carabinieri e della Guardia di Finanza di Caltanissetta, che hanno interessato i predetti amministratori locali per intrecci affaristico-imprenditoriali tra professionisti, imprese e amministratori del Comune”.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.



Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it
Ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy