Eva Pevarello, talento indiscutibile, voce calda e graffiante – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

#BurningBabylon

La rubrica sull'altra musica, per fare, vedere ed ascoltare qualcosa di nuovo. Per chi, come noi, non si accontenta di ascoltare i propri dischi ormai vecchi di decenni ed ha sete di novita'.
BurningBabylon vuole provare a farvi conoscere una realtà musicale diversa, composta da numerose sfaccettature musicali di qualità, realtà spesso ignorate dai piu', ma non per questo di minore potenziale artistico.

Eva Pevarello, talento indiscutibile, voce calda e graffiante

Eva Pevarello, talento indiscutibile, voce calda e graffiante
5 (100%) 1 vote

Condividi questo articolo.

Nata a Thiene, di professione tatuatrice, sino a sei anni Eva Pevarello ha vissuto con i genitori in un lunapark : una vita da nomade, ricca di esperienze fantastiche e inconsuete, centrali nella sua formazione.

È arrivata quindi a partecipare alla decima edizione di X Factor dove, grazie al lavoro svolto insieme a Manuel Agnelli, ha sperimentato generi musicali ai quali mai si era avvicinata prima, ha spinto la sua estensione vocale dove non credeva di poter arrivare, ma soprattutto ha acquisito una forte consapevolezza di sé, riuscendo così ad arrivare in finale.

Dopo le aperture dei concerti teatrali di Carmen Consoli, Eva Pevarello ha calcato i palchi di importanti festival estivi: Collisioni, MiAmi, Firenze Rocks, Home Festival tra gli altri. Sono stati al suo fianco Vittorio Conte, il chitarrista che l’ha accompagnata nell’esperienza nei teatri, e Rodrigo D’Erasmo, violinista degli Afterhours. Eva si è confrontata così con diverse realtà e mood musicali, si è esibita in contesti molto vari, mostrando una straordinaria versatilità. È passata così dall’intimità ed essenzialità del tour teatrale acustico della Consoli, alle aperture dei concerti partecipatissimi di Max Gazzè e degli Afterhours.

Ha cantato in grandi festival musicali, dedicati soprattutto al rock e all’indie come il MiAmi di Milano dove è stata l’unica artista proveniente da un talent in cartellone, l’ Home Festival di Treviso e Collisioni a Barolo. Si è alternata sul palco di grandi star internazionali: a Firenze Rocks ha lasciato il microfono a Eddie Vedder, mentre a Suoni di Marca le è seguito Franco Battiato.

Nell’autunno 2017, in attesa della partecipazione a Sarà Sanremo, ultima selezione per le Nuove Proposte del Festival, Eva prosegue il suo percorso e pubblica Per essere migliore, un pezzo di cui lei stessa firma parole e musica. A febbraio 2018 partecipa al Festival di Sanremo con Cosa ti salverà . La canzone, scritta per lei da Antonio Di Martino, è un invito ad apprezzare le piccole cose che ci fanno stare bene, a raccogliere le briciole di novità , a valorizzare i pezzi di normalità del nostro quotidiano perché sono quelle le cose che ci salveranno. Tantissimi gli applausi, reali e metaforici, per la voce calda e l’intensità interpretativa mostrate sul palco dell’Ariston.

l’11 dicembre 2018 è uscito il singolo Al confine tra me e me feat. Ghemon.

Il video

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy