Concorso fotografico Acqua Mater Vitae, premiato Giuseppe Calascibetta - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Concorso fotografico Acqua Mater Vitae, premiato Giuseppe Calascibetta

Condividi questo articolo.

Si è concluso il concorso fotografico Acqua Mater Vitae organizzato dalla società Caltacqua con il patrocinio della Soprintendenza dei Beni Culturali di Caltanissetta. Il concorso fotografico è stato pensato con l’obiettivo di contribuire a rafforzare una coscienza collettiva sul valore dell’acqua e sulla bellezza del territorio della

Giuseppe Calascibetta

provincia di Caltanissetta. Il concorso fotografico ha voluto premiare lo spirito critico e la creatività di chi ha immortalato, in uno “scatto”, la ricchezza di testimonianze archeologiche, architettoniche, storiche e ambientali del territorio nisseno. Luoghi che vengono valorizzati anche quest’anno con il festival italiano La Via dei tesori dove  palazzi nobiliari, terrazze segrete, monasteri, chiese e cripte, giardini, musei scientifici: luoghi in gran parte di solito chiusi o non raccontati vengono aperti al grande pubblico di cittadini e turisti.  Tra i premiati troviamo l’artista-fotografo  Giuseppe Calascibetta, che di recente i suoi scatti sono stati pubblicati sul National Geographic.  Con la sua foto L’isola persa realizzata presso il bacino minerario della Miniera Trabia Tallarità attraversata dal fiume Imera meridionale. “Ho voluto realizzare questo scatto fotografico per valorizzare questo luogo veramente magico, vicino a Riesi. Considerando che questa foto è stata realizzato nel periodo infernale, la natura ci offre veramente dei colori e delle sfumature oniriche in qualsiasi periodo dell’anno, non solo in estate. Voglio ringraziare Caltacqua e la Soprintendenza dei Beni Culturali per aver premiato la mia foto insieme quelle degli altri concorrenti. Proprio nel 2019 ho realizzato il mio primo libro fotografico Il senso della Luce con la prefazione di Andrea Bartoli, che contiene come immagine di copertina questa foto che è stata premiata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy