Caltanissetta, tre nuovi commissari della Polizia di Stato assegnati in provincia – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Caltanissetta, tre nuovi commissari della Polizia di Stato assegnati in provincia

Condividi questo articolo.

Tre nuovi commissari in provincia, si tratta di Davide Chiarenza, Gaetano Bugiada e Paolo Presti. Tutti e tre provenienti dai ruoli della Polizia di Stato e già in servizio presso la Questura di Caltanissetta, nei mesi scorsi hanno svolto un periodo formativo presso la Scuola Superiore di Polizia di Roma superando le prove d’esame per l’accesso al ruolo direttivo della Polizia di Stato. Il primo va a dirigere la sezione di polizia giudiziaria presso la Procura del Tribunale di Caltanissetta, il secondo è assegnato all’Ufficio immigrazione e il terzo al Commissariato di Niscemi.

Il commissario Davide Chiarenza, 53 anni, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza nel 1992 presso l’Università degli studi di Palermo; nel 2004, presso la medesima Università, ha conseguito un master in polizia giudiziaria e nel 2015, presso la scuola di specializzazione post laurea della Gestalt di Siracusa, ha conseguito un master in comunicazione e competenze territoriali. Cavaliere al merito della Repubblica Italiana, in Polizia dal 1987, ha prestato servizio presso la Polizia Stradale di Enna, presso la Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Caltanissetta, dove per 22 anni è stato responsabile dell’Ufficio Minori, e da ultimo alla Divisione Polizia Amministrativa.

Il commissario  Gaetano Bugiada, 56 anni, ha conseguito la laurea in Scienze Giuridiche nel 2007 presso l’Università degli studi di Cassino; nel 2010, presso la medesima università, ha conseguito un master in Filosofia del Diritto e nel 2013 ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli studi Pegaso di Napoli. In Polizia dal 1990, ha prestato servizio alla Direzione Investigativa Antimafia di Caltanissetta e da ultimo presso l’Ufficio Immigrazione della Questura.

Il commissario  Paolo Presti, 53 anni, ha conseguito la laurea in Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione nel 2009 presso l’Università degli Studi di Torino; nel 2014 ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università Niccolò Cusano di Roma. In Polizia dal 1985, ha prestato servizio presso la Questura e la Criminalpol di Palermo e presso il Commissariato di P.S. di Niscemi.

Tutti e tre i commissari, nel corso dell’anno 2018, hanno superato un corso di Alta formazione in scienze della sicurezza per commissari della Polizia di Stato presso l’Istituto superiore di Polizia in convenzione con l’Università “La Sapienza” di Roma.

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy