Ambra (Moderati per Caltanissetta): “Grave problema alle spalle dello stadio Tomaselli” – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Ambra (Moderati per Caltanissetta): “Grave problema alle spalle dello stadio Tomaselli”

Se ti è piaciuto questo articolo, valutalo.

Condividi questo articolo.

Di seguito nota integrale a firma della consigliera Giada Ambra (Moderati per Caltanissetta):

“La tragedia dello scorso mese a Madrid dove il piccolo Yulen è caduto in un pozzo scoperto e purtroppo nonostante gli immediati interventi non ce l’ha fatta , ci ha portato alla mente quelle drammatiche ore di 37 anni fa quando tutto il paese seguì la tragedia di Vermicino del piccolo Alfredino Rampi.
Dobbiamo fare in modo che ciò non accada a Caltanissetta, alle spalle dello stadio Tomaselli, nell’area a fianco il parco “McLube”, si trova un pozzetto fognario senza coperchio profondo diversi metri,  senza recinzioni e non è visibile in quanto coperto dalle erbacce; questo comporta un grave pericolo per gli abitanti delle villette vicine e per gli avventori. Inoltre vi è un segmento della zona completamente al buio, che incoraggia i” topi d’appartamento” (recentemente vi sono stati diversi furti nella zona) e la sera favorisce la prostituzione femminile e maschile.
Per evitare tutto questo vi è la necessità di potenziare l’illuminazione con un semplice faretto da collocare nei pali della luce  dello stadio Tomaselli.
Nella medesima area quando piove, si forma letteralmente un lago, occorre sistemare la strada ed inoltre vi è la centralina elettrica della zona collocata a livello pavimento con rischio di corto circuiti facendo rimanere al buio tutta la zona limitrofa.
Altra importante esigenza, continua Giada Ambra, è quella di bonificare il canalone che va dallo stadio Tomaselli a via dei Giardini, e’ stracolmo di spazzatura, di bottiglie e con diverse carcasse di animali, mettendo a rischio la salute degli abitanti della zona e delle tante persone che praticano lo Sport.
Considerando l’importanza dei problemi invito l’assessore ad intervenire in tempi rapidi.

 

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy