Tutte le declinazioni dell’amore nella notte nazionale del liceo “Settimo” giunta alla sua V edizione – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Tutte le declinazioni dell’amore nella notte nazionale del liceo “Settimo” giunta alla sua V edizione

Condividi questo articolo.

Venerdì 11 gennaio 2019 alle ore 18:00 partirà al Liceo Classico, Linguistico e Coreutico “R. Settimo” l’esperienza più entusiasmante dell’anno: la Notte Nazionale del Liceo Classico, giunta ormai alla V edizione. La Dirigente Irene Cinzia Maria Collerone avvierà la Notte in contemporanea con 433 Licei Classici di tutto il territorio nazionale (http://www.nottenazionaleliceoclassico.it/index.htm), con un video inaugurale, seguito dalla lettura di un testo che ha vinto il contest legato all’evento.

A seguire numerosi eventi negli spazi della scuola.

In Aula Magna si terrà il momento dell’approfondimento sull’argomento scelto dalla scuola “Et oscula et basia. Tutte le declinazioni dell’amore”, con brevi talk del prof. Calogero Micciché e della prof.ssa Marina Castiglione dell’Università di Palermo, della dott.ssa Maria Gattuso, psicologa dirigente dell’Asp 2 di Caltanissetta, del prof. Salvatore Farina e della prof.ssa Aurelia Speziale del Liceo R. Settimo. Seguiranno letture dalle Argonautiche di Apollonio Rodio, per farci entrare nelle pieghe dell’animo di Medea, e un reading che farà incontrare Catullo e Prévert.

Ma sarà possibile anche accostarsi ad un’altra forma di amore, quello per la scienza, per la quale si può anche morire, grazie all’esperienza di Archimede, o giocare con Achille e Polifemo, entrambi innamorati. Si potrà anche sostare nell’area cineforum, fino ad ora di cena, le 20, quando ci si potrà accostare alle pietanze che ricordano gli antichi profumi del mondo antico, con qualche sorpresa per la quale vi chiederemo “Indovina chi viene a cena?”.

La serata si chiuderà con un concerto e, alle 24 in contemporanea con gli altri Licei, con la lettura del “Lamento dell’esclusa”, intenso testo letterario tutto da gustare a fine di una travolgente festa.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare alla Notte, che non è fatta per essere un momento per la scuola, ma pensata per la polis, per la città che deve ritrovare nelle radici classiche spunti e suggestioni per crescere e cambiare.

Per un approfondimento su Rai Scuola: http://www.raiscuola.rai.it/articoli/notte-nazionale-del-liceo-classico-l11-gennaio-2019-la-v-edizione/42734/default.aspx

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy