Tennis. I nisseni del circolo "Villa Amedeo" sconfitti a Roma; sfuma la serie B - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Tennis. I nisseni del circolo “Villa Amedeo” sconfitti a Roma; sfuma la serie B

Condividi questo articolo.

La squadra del Tennis club “Villa Amedeo” di Caltanissetta, nella finale disputata a Roma per l’accesso in serie B, cede al Circolo Canottieri solo dopo il doppio di spareggio al termine di una contesa combattuta ed emozionante. I siciliani grintosi e mai domi, sconfitti per 4-3 dopo oltre nove ore complessive di gioco, hanno ricevuto l’applauso del pubblico capitolino.

Nel primo match della giornata, Grieco ha battuto 6-3/6-2 Salvatore Lacagnina, unico nisseno della formazione del circolo di Caltanissetta. Il pareggio per i siciliani è stato ottenuto dal colombiano Oscar Rodriguez Sanchez, stimolato dall’aria di derby lui che vive ed insegna in un circolo della capitale, che si è imposto su Mogos 6-2/7-6. Nisseni ancora avanti con il catanese Davide Ragonese battuto 6-4/6-2 da Morganti. Siciliani combattivi che recuperano: tocca al licatese Luca Potenza, anche per lui aria di derby poiché si allena in un circolo romano, riportare i colori nisseni sul 2-2 grazie al successo su Merone 6-4/7-5.

Nel pomeriggio i doppi che hanno deciso la contesa. Nella prima sfida la coppia Lacagnina e Ragonese ha perso 6-3, 4-6, 6-4 contro Merone/Morganti in un match equilibratissimo. Siciliani che riemergono grazie alla coppia Potenza-Rodriguez che ha regolato il duo Mogos/Grieco 6-4/7-5.

Sfida in parità, si gioca il doppio di spareggio. I capitolini Riccardo Merone e Giovanni Grieco vincono 6-3/6-1 contro Potenza e Lacagnina e consegnano la serie B ai romani. Stagione comunque positiva per la formazione nissena e per la dirigenza del team, protagonisti di un cammino esaltante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy