Strata 'a Foglia, grande successo per l'inaugurazione - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Strata ‘a Foglia, grande successo per l’inaugurazione

Condividi questo articolo.

A vincere, ieri sera alla Strata ‘a Foglia, è stata la grande sinergia che è stata realizzata dalla Rete di Imprese.

Non si è trattato solo della grande armonia instaurata tra questi sei imprenditori che hanno deciso di costituire una rete ma anche dell’accoglienza calorosa che è stata riservata loro dai cittadini. A calpestare lo storico basolato, tra gli antichi palazzi di via Consultore Benintendi, c’erano centinaia di persone pronte a partecipare allo storico taglio del nastro.
Quella attuata non è stata una semplice apertura simultanea di 6 attività commerciali ma la scelta di creare un soggetto giuridico unico per la gestione condivisa di eventi e servizi. “La rete è il cuore reale di questo progetto. È il risultato di un duro lavoro portato avanti per oltre un anno da persone volenterose – ha commentato il consulente aziendale Ignazio Bumbolo –. Questo è il primo giorno di un percorso che auguriamo essere molto proficuo. Una speranza che poggia le basi su ottime premesse considerato che altre attività sono pronte ad aderire all’iniziativa”.

Proprio come avviene in un percorso sensoriale, in poche decine di metri si ha la possibilità di scoprire diversi sapori ed emozioni. Puoi scegliere se bere un centrifugato, una birra artigianale o un calice di vino. Puoi mangiare una polpetta, un piatto di pasta o una pietanza a base di riso. E il bello è che non ti devi necessariamente sedere e fermare ma bisogna muoversi. Perché questa è la vera essenza dello street food.

“Difficile raccontare questa serata perché è stata un turbinio di emozioni – ha raccontato ancora emozionato il presidente della Rete Alfonso Grillo -. Ci piacerebbe pensare, in futuro, di essere stati i fondatori della via dello street food nisseno e di vedere le saracinesche delle altre botteghe aperte e piene di vita, di colori e di profumi invitanti. Il nostro progetto è aperto a tutti coloro i quali vorranno aderire alla rinascita del centro storico nisseno. Un idea che, per Caltanissetta, è innovativa ma è nata dalle solide radici della tradizione nissena”. I prodotti utilizzati per la preparazione di cibi e bevande, infatti, sono stati selezionati per essere a “chilometro vero”.

“Da questa sera, ancor di più, lo storico mercato della Strata ‘a Foglia irradia energia e positività – ha commentato il sindaco Giovanni Ruvolo – . L’inaugurazione di sei locali del food, grazie all’impegno di privati confluiti nella rete d’impresa Strata ‘a Foglia, è un investimento che valorizza il centro storico. L’amministrazione si mette al loro fianco”.

Al taglio del nastro, oltre al presidente della Rete e agli imprenditori Vincenzo Campisi, Angelo Brugaletta, Elia Panzica, Fabio Gangi, Vincenzo Di Benedetto, Diego Pletto e Stefano Mingoia, era presente il sindaco Giovanni Ruvolo e il parroco Don Pino Catarinicchia.

L’inaugurazione non è stata solo un’occasione di festa per le attività commerciali coinvolte ma anche per i cittadini. Zucchero Filato, i Pj Mask e palloncini colorati sono stati consegnati a tutti i bambini presenti. Il Dj Extralarge ha allietato con musica coinvolgente e ritmata tutta la serata rianimando quella via che, fino a ieri, era silenziosa e abbandonata.

Durante la serata erano presenti anche l’associazione Allattamore che ha mostrato un cartellone con le attività commerciali nelle quali è presente un “Baby Pit Stop” e i volontari della Croce Rossa che hanno effettuato una dimostrazione di disostruzione pediatrica nei neonati e nei bambini.

Una presenza fortemente voluta dalla Rete che ha voluto sottolineare, ancora una volta, come questa città debba rinascere progettando il futuro delle nuove generazioni.

“Finalmente diamo vita a una zona troppo a lungo dimenticata – ha commentato il presidente della Confcommercio Massimo Mancuso -. E a ravvivarla sono state persone che non sono andate via dalla città ma hanno scelto di restare nel proprio territorio. Una scelta che l’associazione ha il piacere di sostenere e coccolare”.

“Abbiamo visto questo progetto sulla carta e adesso siamo veramente felici di vederlo realizzato – ha commentato l’amministratore unico AlterErgo Roberto Bonasera -. Quella di oggi non deve essere percepita come una semplice ‘data’ da segnare su un elenco di avvio di attività ma l’inizio di un percorso di rete. A volte si pensa che a Caltanissetta sia difficile creare qualcosa di virtuoso. Questa volta, considerata anche la grande partecipazione dei cittadini, ci siamo riusciti. Non possiamo pensare che questa città rinasca da sola. Dobbiamo tutti rimboccarci le maniche e dare il nostro contributo”.

 

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy