No agli sporcaccioni, seconda giornata dedicata alla raccolta di guanti e mascherine abbandonate promossa da Legambiente - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

No agli sporcaccioni, seconda giornata dedicata alla raccolta di guanti e mascherine abbandonate promossa da Legambiente

Condividi questo articolo.

Si è svolta questa mattina, sabato 23 maggio, la seconda giornata di raccolta volontaria delle
mascherine e dei guanti monouso abbandonati per terra dai cittadini “Sporcaccioni”.
L’iniziativa, promossa da Legambiente, con la collaborazione della Dusty (Gestore cittadino del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti), ha visto la partecipazione: di volontari di Legambiente Caltanissetta (Grazia Maria Cigna, Giuseppe Salvatore, Marco Lunetta, Cristian Cavallaro, Ivo Cigna); dell’Assessore all’Innovazione (Giuseppe La Mensa); di rappresentanti politici/Attivisti/Simpatizzanti del M5S (Cons. Comunale e Pres. della C.C. Ambiente Michele Tumminelli, Cons. Comunale Lisa Faraci, Arch. Filippo Ciancimino, Antonio Campagna, Giusy Bello),
di Marcello Bellomo (Comitato di Quartiere San Francesco-Stazzone).
Questa volta la giornata di volontariato è stata dedicata alla pulizia straordinaria di aree
parcheggio prossime agli ipermercati.
Si segnala a tal proposito la grande disponibilità ed apertura all’iniziativa del Gruppo Arena. Negli ipermercati sono stati
trovati pochi guanti usa e getta abbandonati e sono stati posizionati carrellati e manifesti
informativi. Purtroppo non si è invece potuta ripulire l’area prossima all’Ipermercato  sito nella zona industriale “Calderaro”, dove abbiamo rinvenuto molti guanti abbandonati.
Il gruppo di volontari è passato a ripulire nuovamente, a distanza di 7 giorni, le aree parcheggio prossime all’Ospedale Sant’Elia, trovandole nuovamente sporche dei presidi sanitari monouso abbandonati. A tal proposito si invita la Direzione Generale dell’ASP a fare rispettare maggiormente la pulizia degli spazi di pertinenza e l’Amministrazione Comunale a monitorare e fare curare i parcheggi pubblici vicini al presidio ospedaliero, sanzionando ove possibile gli “Sporcaccioni”.
La mattinata si è conclusa con una attività di pulizia straordinaria al Redentore (piazzali sommitali e sotto al bastione). Qui in una sola ora sono stati raccolti, in modo differenziato, circa 200 kg di rifiuti, soprattutto bottiglie in vetro di birra e liquori. Anche in questo posto sarebbe importante la messa in opera di telecamere spia.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.



Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it
Ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy