San Cataldo. Giovane condannato a 11 mesi per coltivazione di marijuana; il giudice lo rimette in libertà - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

San Cataldo. Giovane condannato a 11 mesi per coltivazione di marijuana; il giudice lo rimette in libertà

Condividi questo articolo.

Il gup di Caltanissetta David Salvucci ha condannato a 11 mesi il sancataldese Michele Antonio Novembre, 21 anni, per coltivazione e spaccio di marijuana. Novembre è stato rimesso in libertà dal giudice, che ha revocato gli arresti domiciliari.

Il giovane era finito nei guai a settembre, dopo che i carabinieri avevano perquisito il magazzino rurale di sua proprietà, trovando quattro piantine di marijuana e 300 grammi di foglie della stessa sostanza, oltre a due coltelli e un grinder necessario per sminuzzare i vegetali. La pm Nadia Caruso aveva chiesto 1 anni e 2 mesi, mentre l’avvocato difensore Giuseppe Dacquì ha chiesto l’assoluzione e la scarcerazione di Novembre sostenendo che non c’erano elementi per sostenere che la droga fosse destinata allo spaccio, ma solo all’uso personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy