Aiello (Lega): "Rispettare la sacralità della chiesa Provvidenza” - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Aiello (Lega): “Rispettare la sacralità della chiesa Provvidenza”

Condividi questo articolo.

“Amministrazione Comunale rimuova i rifiuti e i pericoli alle spalle della chiesa Santa Maria della Provvidenza”, lo ha chiesto il consigliere della Lega, Oscar Aiello, tramite un’Interrogazione consiliare presentata al Sindaco.

“A seguito di un sopralluogo effettuato alle spalle della chiesa Provvidenza – fa sapere il consigliere Aiello – sono state riscontrate le seguenti problematiche: l’area versa in uno stato di totale incuria e degrado; sotto le finestre della stanza da letto del Parroco insiste una discarica abusiva a cielo aperto, con la presenza di rifiuti maleodoranti di ogni genere e conseguenti condizioni igienico-sanitarie precarie; da un immobile abbandonato alle spalle della Chiesa stanno per cadere una grondaia, degli intonaci e parti strutturali che potrebbero recare danno fisico ai passanti”.

“La discarica – aggiunge Oscar Aiello – è stata più volte segnalata al Comune, ma nulla è stato fatto per risolvere definitivamente il problema che tra l’altro riguarda l’intero Quartiere Provvidenza, anzi! L’incuria dell’Amministrazione Comunale sta causando la proliferazione di insetti e roditori a danno delle più basilari condizioni igienico-sanitarie per i residenti”.

Con l’Interrogazione consiliare il capogruppo della Lega ha chiesto al Sindaco: “Se e in che tempi ha intenzione di far ripulire l’area e far rimuovere i summenzionati pericoli; cosa ha intenzione di fare per prevenire ed evitare definitivamente il continuo abbandono di rifiuti alla spalle della chiesa Santa Maria della Provvidenza.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.



Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it
Ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy