Questura di Caltanissetta, si insedia la nuova dirigente della Divisione polizia anticrimine - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Questura di Caltanissetta, si insedia la nuova dirigente della Divisione polizia anticrimine

Condividi questo articolo.

Si tratta del primo dirigente della Polizia di Stato Ema La Porta, che sostituisce Patrizia Bilello trasferita a Catania.

Stamattina alla Questura di Caltanissetta si è insediata la nuova dirigente della Divisione polizia anticrimine. Si tratta del primo dirigente della Polizia di Stato Ema La Porta, cinquanta anni, pugliese, laureata in Giurisprudenza presso l’Università La Sapienza di Roma. La Porta è sposata con un appartenente alla Polizia di Stato e ha due figli. In polizia dal 1994, al termine del corso per funzionari presso l’istituto superiore di Polizia, ha svolto tutta la sua carriera presso la Questura di Palermo, dove si è occupata di controllo del territorio quale funzionario addetto, prima presso l’Ufficio prevenzione generale e Soccorso pubblico e poi presso alcuni Commissariati sezionali. Successivamente ha assunto l’incarico di funzionario addetto presso l’Ufficio di gabinetto e, negli ultimi anni, ha assunto l’incarico di dirigente dell’Ufficio tecnico logistico provinciale. Il questore Ricifari stamattina, nell’accogliere la dottoressa La Porta, le ha augurato un proficuo lavoro in un delicato settore come la Divisione polizia anticrimine che ha competenza in materia di misure di prevenzione personali e patrimoniali, analisi strategica dello studio e del supporto investigativo nell’attività propositiva, nonché in materia di attività informative per l’applicazione e la proroga dello speciale regime detentivo. La d.ssa Patrizia Bilello, dirigente della Divisione dal settembre dal 2018 è stata trasferita all’ufficio di Polizia di frontiera marittima ed aerea di Catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy