"Quartieri in Salus", VI commissione consiliare: "Interessanti e stimolanti le domande dei bambini" - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

“Quartieri in Salus”, VI commissione consiliare: “Interessanti e stimolanti le domande dei bambini”

Condividi questo articolo.

Quartieri in Salus” rappresenta un’azione sanitaria che parte dalle istituzioni in sinergia che escono dagli ambulatori e dall’ospedale, andando nei quartieri per rispondere ai bisogni del cittadino e promuovere salute. La politica sanitaria è rivolta alla promozione della salute che avrà i suoi effetti nel tempo, pertanto “Quartieri in Salus” saranno implementati in altri quartieri della città di Caltanissetta. L’11 e il 12 aprile si è promossa salute attraverso un investimento culturale nelle classi quinte della scuola di Santa Petronilla, che ha visto la promozione di un tema innovativo quale quello della donazione. Giorno 11 aprile si sono coinvolti 70 bambini in focus group narrativi condotti da psicologi della Asp di Caltanissetta e tirocinanti psicologi; i bambini sono attori e saranno moltiplicatori dei contenuti affrontati, coinvolgendo le loro rispettive famiglie (almeno 140 genitori e il personale scolastico di riferimento). Giorno 12 aprile si è effettuata una restituzione del lavoro che ha visto l’intervento della responsabile di Umanizzazione delle cure e servizio di Psicologia ospedaliera dott.ssa Zito assieme alla dott.ssa Morales e al dott. Foresta primario dell’U.O. di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Caltanissetta. Erano, inoltre, presenti: la Sesta Commissione del Comune di Caltanissetta, rappresentata dalla presidente dott.ssa Rita Daniele, il dirigente scolastico Maurizio Lo Monaco, il vice-sindaco Felice Dierna e il presidente dell’Aido Oscar Aiello”. Così nella nota della VI commissione consiliare permanente del Comune di Caltanissetta che continua: “I bambini attraverso le stimolazioni narrative dei focus group hanno espresso le loro idee sulla donazione e raccontato le loro esperienze di doni ricevuti o donati, sottolineando messaggi di generosità, solidarietà, altruismo e amore. Attraverso le numerose domande i bambini hanno partecipato attivamente incuriosendosi sulle procedure medico-sanitarie legate alla donazione degli organi. Inoltre, il Comune ha presentato l’adesione al progetto “Una scelta in comune” che prevede la possibilità di manifestare la propria volontà di donare gli organi al momento del rilascio o del rinnovo della carta d’identità presso il Comune di Caltanissetta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy