Nessun dorma! Conoscere per sopravvivere nella terra dei tumori, incontro-dibattito a Serradifalco - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Nessun dorma! Conoscere per sopravvivere nella terra dei tumori, incontro-dibattito a Serradifalco

Condividi questo articolo.

Il tema – assai scottante – dell’inquinamento e delle malattie tumorali nelle province di Caltanissetta e Agrigento è al centro dell’incontro-dibattito che si terrà venerdì 13 settembre 2019 a Serradifalco (ore 18), presso il Palazzo Mifsud, dal titolo “Nessun dorma! Conoscere per sopravvivere nella terra dei tumori”. Sarà un’occasione importante per discutere dei dati allarmanti dei tumori nelle due province siciliane e, in particolare, nell’area del Vallone, dove insistono numerose miniere, di cui poco si conosce.

Scopo dell’incontro-dibattito è quello di divulgare gli ultimi dati sulla radioattività dei luoghi e le informazioni sul problema dell’amianto e sulle possibili cause dei tumori che, nell’area del Vallone, superano il 40% rispetto a quelli stimati.

Insieme ad Alan David Scifo – autore del libro “Sud del Sud”, testo che parla appunto dell’inquinamento delle miniere e apre una luce sui rifiuti che oggi vengono abbandonati nei pressi delle miniere e sottoterra – interverranno: Anita Sciortino, attivista di Racalmuto, l’avvocato Salvatore Sollami, legale dell’associazione “No Serradifalko” che segue il processo sulla mancata bonifica della miniere Bosco di Serradifalco, Marcello Palermo componente dell’associazione ambientalista “No Serradifalko”, costituitasi parte civile al processo in questione, il prof. Leandro Janni, presidente regionale di Italia Nostra Sicilia e Emanuele Quarta, componente del comitato “Basta tumori”, che opera a Campofranco, uno dei paesi più colpiti dalle malattie tumorali.

Inoltre, interverrà con un video l’assessore regionale siciliano all’Energia Alberto Pierobon, che farà il punto sulla bonifica della fabbrica dismessa “Montecatini” di Campofranco-Casteltermini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto !!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy