L'addio alla dolce Andrea Longo - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianRussianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

L’addio alla dolce Andrea Longo

Condividi questo articolo.
Rate this post

Dinamia Andrea aveva 26 anni; aveva tantissimi hobby;  faceva sport: karate, equitazione, scherma e nuoto. Suonava il violino, il pianoforte, la chitarra e la tromba. Amava leggere e adorava regalare libri. Adorava il suo nipotino di due anni sopra ogni cosa. Era “la zia delle ninne e delle parolacce”. Era una crocerossina e amava cucinare. Amava il mare, la musica e le Alfa Romeo. Rideva sempre dei suoi guai, “la sua forza la prendeva proprio dalle sue debolezze”.

Amava il Natale e il calore della famiglia che questo rappresenta, credeva in Dio, è stata sempre una guerriera.

“Era una ragazza carismatica, tenace e testarda, grintosa – ci racconta di lei la sorella Sefora Longo – è stata strappata troppo presto alla vita. Era la sorella più grande e si occupava di tutti noi fratelli più piccoli. Lottava ogni giorno contro la sua malattia e si occupava degli altri proprio perché sapeva cosa volesse dire soffrire”.

Ha conosciuto 4 anni fa il fidanzato, Umberto spinelli, che le ha trasmesso la passione della fotografia, era diventata la sua vita; guardava il mondo attraverso l’obiettivo, adorava fotografare i paesaggi e i bambini. Era una ragazza semplice, era felice con poco… le bastava ascoltare la musica che amava smisuratamente. La sua canzone preferita era quella di Francesco Renga ‘ Vivendo adesso’ che cantava a squarcia gola”.

Da giovanissima le è stato diagnosticato il diabete ma nonostante la malattia sognava una vita normale, insieme alla sua famiglia stava organizzando il suo matrimonio.

“Stavamo organizzando il suo matrimonio, in ogni suo dettaglio, lei amava le cose fatte bene e infatti era sempre truccata, sempre a posto, mai in disordine. La sua vita è finita coronando il suo sogno d’amore, ‘sposando’ il suo grande amore con la benedizione della mamma. Lei diceva sempre che alla mamma la univa un filo d’oro che vedeva solo lei. E’ andata via nel suo abito da sposa, tra le braccia del fidanzato”.

Attraverso il ricordo e il racconto di Sefora Longo abbiamo voluto ricordare la bellissima Andrea, che ci ha lasciati il 10 marzo, è morta all’Ismett di Palermo dove era ricoverata, nel giorno del suo ultimo saluto. I funerali saranno celebrati oggi nella chiesa di Santa Maria La Nova alle ore 15:30.

La redazione di CaltanissettaLive si stringe al dolore della mamma Francesca, del papà Riccardo e delle sorelle Sefora e Sabele, del piccolo Lorenzo,  e porge le sue condoglianze alla famiglia e al fidanzato, un nostro caro amico, Umberto Spinelli che su un noto social ha dedicato ad Andrea bellissime parole d’amore definendola “la gioia della mia vita… la mia essenza… il mio mondo… il mio tutto”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy