Janni: “Ingombrante rifiuto solido urbano (o oggetto di arredo urbano?) lungo la via Leone XIII a Caltanissetta” – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Janni: “Ingombrante rifiuto solido urbano (o oggetto di arredo urbano?) lungo la via Leone XIII a Caltanissetta”

Se ti è piaciuto questo articolo, valutalo.

Condividi questo articolo.

Che dire della permanenza – da oltre un mese – di questo particolare “oggetto rosso e morbido” lungo una delle principali arterie urbane di Caltanissetta – ovvero via Leone XIII –, nei pressi del cancello d’ingresso di un noto Istituto scolastico? Forse è stato scambiato per un moderno oggetto di arredo urbano? Forse agli addetti all’igiene e al decoro cittadino ricorda la celebre poltrona “sacco”?
«Sacco è una poltrona progettata dai designer italiani Piero Gatti, Cesare Paolini e Franco Teodoro nel 1968 per l’azienda italiana d’arredamento Zanotta. Si tratta di uno dei prodotti di disegno industriale più rilevanti del XX secolo. Ha guadagnato la fama di pezzo d’arte ed è oggi esposto permanentemente in diversi musei nel mondo: Museum of Modern Art di New York, dal Musée des Arts Décoratifs di Parigi, al Victoria & Albert Museum di Londra al Triennale Design Museum di Milano. Viene selezionato nel 1970 per il Premio Compasso d’oro e viene prodotta ancora oggi» (Wikipedia).

La peculiare poltrona è nota anche per essere stata utilizzata in diversi film, tra cui Fracchia va dal capo e Fracchia la belva umana, e tragicomici sketch televisivi che avevano per protagonisti Paolo Villaggio e Gianni Agus.
Fuor di metafora, da oltre un mese questo ingombrante rifiuto solido urbano sosta, in bella vista, in uno dei luoghi più centrali e frequentati della nostra amata Caltanissetta.

Leandro Janni – Presidente regionale di Italia Nostra Sicilia

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy