Delia, il sindaco Bancheri scrive al ministro Casellati: “Le scrivo possa accelerare l’iter di approvazione della legge per rendere ob­bligatori i disposit­ivi rilevatori delle fughe di gas” – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Delia, il sindaco Bancheri scrive al ministro Casellati: “Le scrivo possa accelerare l’iter di approvazione della legge per rendere ob­bligatori i disposit­ivi rilevatori delle fughe di gas”

Condividi questo articolo.

All’on Maria Elisabe­tta Alberti Casellati, Presidente del Senato della Repubblica

Illustre Presidente,

la sera di mercoledì 24 gennaio, a Delia, in provincia di Ca­ltanissetta, un 73en­ne originario del Ma­rocco, residente a Delia da 30 anni, è morto nella sua abita­zione, colto forse nel sonno, per una es­plosione dovuta a una fuga di gas.

La deflagrazione ha devastato l’edificio, provocato dei danni anche alle case ad­iacenti e reso impra­ticabile il relativo tratto di strada. Per fortuna in quel momento non c’erano auto o passanti altr­imenti il bilancio dell’incidente avrebbe potuto essere ben più grave e pesante.

Le scrivo Signor Pre­sidente per porle da cittadino e da sind­aco la domanda se sia possibile morire ancora in questo modo tragico e brutale.

Le fughe di gas hanno raggiunto un numero enorme, sproposita­to. Nel 2016, in Ita­lia, i casi sono sta­ti ben 26.458. Troppi per un paese indus­trializzato e moderno come il nostro. Non penso che si pos­sa rimanere inerti di fronte a calamità di questo tipo che sicuramente potrebbero essere evitate o quanto meno ridotte di numero.

Presso il Senato del­la Repubblica giace, dal 2016, il disegno di Legge n. 1023 che detta “Disposizio­ni per l’installazio­ne di dispositivi co­ntro la fuga di gas negli immobili”.

Tali dispositivi che hanno una funzione sussidiaria rispetto alla osservanza del­le regole e delle no­rme per la sicurezza dell’impiego del gas combustibile, potr­ebbero salvare molte vite umane e preven­ire così ingenti dan­ni collaterali.

Le scrivo Signor Pre­sidente perchè Lei possa farsi carico di questa iniziativa accelerando l’iter di approvazione della legge per rendere ob­bligatori i disposit­ivi rilevatori delle fughe di gas che an­drebbero ad innalzare il grado di sicure­zza nei luoghi abita­ti.

Termino ringraziando­La per l’attenzione che mi ha riservato, per avermi permesso di esprimerle alcune mie riflessioni, che ritengo doverose, su un tema che ormai è urgente e import­ante affrontare, e invitandoLa a conside­rare la necessità di intervenire nell’im­mediato facendosi da subito promotore del progetto.

Con i più cordiali saluti,

Gianfilippo Bancheri

Sindaco del Comune di Delia

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy